Twitter, Papa Francesco supera i 20 milioni di follower

Twitter, Papa Francesco supera i 20 milioni di followerPapa Francesco supera i 20 milioni di follower sul suo account Twitter @Pontifex in nove lingue, inaugurato da Benedetto XVI nel dicembre 2012. La lingua più seguita è quella spagnola con 8 milioni e 536mila follower. Seguono l’inglese con 5 milioni e 875mila, l’italiano con 2 milioni e 684 mila, il portoghese (1 milione e 352mila), il polacco (407mila), il francese (364mila), il latino (340mila), il tedesco (257mila) e l’arabo (196mila).

Noi di Papaboys 3.0 stiamo raccogliendo tutti i tweet di Papa Francesco. Ad ognuno di loro abbiniamo una grafica che viene poi ripresa e rilanciata sui social network:

Ecco i messaggi più recenti lanciati dal Santo Padre attraverso l’account @Pontifex_it:
[box]

Possiamo portare il Vangelo agli altri
se esso permea profondamente la nostra vita.

[/box]
Possiamo portare il Vangelo agli altri se esso permea profondamente la nostra vita.

Il tweet precedente, di giovedì 9 aprile, era:

[box]

Signore, donaci la grazia delle lacrime, per piangere i nostri peccati e ricevere il tuo perdono.

[/box]

Tweet di Papa Francesco: Signore, aiutaci a vivere la virtù della magnanimità!

Per lo sfondo di questo messaggio abbiamo scelto un particolare del “Trittico con Cristo Crocifisso” di Roger (Rogier) Van der Weyden, anni 1445-50, conservato al Kunsthistorisches Museum, Vienna.

Il messaggio di lunedì 6 aprile (Lunedì dell’Angelo) era:

[box]

Signore, aiutaci a vivere la virtù della magnanimità, per amare senza confini.

[/box]
Tweet di Papa Francesco: Signore, aiutaci a vivere la virtù della magnanimità!

Per lo sfondo di questo messaggio abbiamo scelto il dipinto di Ary Scheffer “Cristo Consolatore”, 1837, Amsterdam Museum.

Il messaggio del 5 aprile scorso era:

[box]

Cristo è risorto! Cristo è vivo e cammina con noi!

[/box]

Tweet di Papa Francesco: Cristo è risorto! Cristo è vivo e cammina con noi!

Per lo sfondo di questo messaggio dedicato alla Santa Pasqua abbiamo scelto il dipinto di Ambrogio da Fossano detto il Bergognone “Resurrezione”, 1490 circa e conservato alla National Gallery of Art di Washington.

Il tweet di venerdì 3 aprile 2015 era:

[box]

La Croce di Cristo non è una sconfitta: la Croce è amore e misericordia.

[/box]
La Croce di Cristo non è una sconfitta: la Croce è amore e misericordia.

Per lo sfondo di questo messaggio dedicato al Venerdì Santo abbiamo scelto l’affresco di Bernardino Luini “Passione e Crocifissione di Cristo”, databile al 1529-1531 circa. Chiesa Santa Maria degli Angeli a Lugano.

[box]

Gesù lava i piedi degli apostoli. Noi siamo disposti a servire gli altri così?

[/box]

Gesù lava i piedi degli apostoli. Noi siamo disposti a servire gli altri così?
Per lo sfondo di questo messaggio dedicato al Giovedì Santo abbiamo scelto l’affresco di Giotto “la lavanda dei piedi”, databile al 1303-1305 circa. Cappella degli Scrovegni a Padova.

[box]Guarda tutti i tweet di Papa Francesco su PAPABOYS 3.0:

[/box]

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome