Tragedia a Mirabilandia. Era andato per giocare con i genitori. Annega un bambino di 4 anni

Tragedia nel pomeriggio al notissimo parco giochi di Mirabilandia, a Ravenna.

,

 

Un bimbo di 4 anni è morto per un possibile annegamento, nel pomeriggio, all’interno di ‘Mirabeach’, la zona delle piscine del parco di Mirabilandia.

Il piccolo è stato notato dagli addetti al salvataggio verso le 15.30 riverso a faccia in giù nell’acqua di una piscina dedicata ai bambini. Vani i tentativi di rianimarlo eseguiti anche dagli operatori del 118 intervenuti con una ambulanza ed un elicottero: il bimbo è deceduto prima dell’arrivo all’ospedale di Ravenna.

Sul posto per cercare di chiarire la dinamica dei fatti sono intervenuti i Carabinieri. Tempestivi, a quanto appreso, i soccorsi, scattati immediatamente.


Secondo quanto riferito dal parco giochi romagnolo, il primo intervenuto per cercare di soccorrere il bimbo è stato fatto da un bagnino di salvataggio del ‘Mirabeach’. Poi è arrivato il medico del presidio permanente interno a Mirabilandia e quindi i sanitari del 118 arrivati con una ambulanza e con una eliambulanza per trasportare il piccolo – le cui condizioni sono apparse subito molto gravi – in ospedale.

Durante il tragitto verso il nosocomio di Ravenna, purtroppo, la morte. I fatti si sono consumati in un parco di divertimenti, quello ravennate, molto noto e particolarmente amato dai turisti che scelgono per le loro vacanze la Riviera romagnola. 

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome