Sono andato a Medjugorje, e dopo 40 anni, sono tornato di nuovo a confessarmi!

Erano oltre 40 anni che non mi confessavo. Sono le parole di Giuseppe riportate come testimonianza in un sito che tratta argomenti di Medjugorje e varie riflessioni ed approfondimenti.

ECCO LA TESTIMONIANZA DI GIUSEPPE

Dato che i confessionali della Chiesa di S.Giacomo a Medjugorje erano tutti pieni di fedeli in attesa di confessarsi, mi sono incolonnato in una fila di fedeli esterna ai confessionali che con pazienza aspettavano di essere confessati da un sacerdote seduto su una panchina. Arrivato il mio turno, mi sono seduto accanto a lui e sentendo le sue parole che mi toccavano nell’intimo, ho provato un’emozione fortissima, ho pianto.

Mi sono liberato da colpe che mi trascinavo da tanto tempo e mi sono sentito un’altra persona. Tornato dal pellegrinaggio ho iniziato ad assistere alla Messa domenicale con mia moglie, cosa che facevo solo a Pasqua, Natale e a qualche matrimonio o funerale.

Gospa.Medjugorje

Non avrei mai pensato di avere il desiderio di non mancare alla Messa. All’appuntamento con gli amici del sabato pomeriggio per la partita a carte, fa seguito alle 16 il mio saluto e il ritorno a casa per la Messa vespertina.

Alcuni amici stupiti del mio cambiamento mi hanno detto: ” Ma Giuseppe, cosa ti è successo? ” Io dico che è stato come un miracolo, un miracolo di fede. Vorrei tornare a Medjugorje perchè sento che mi ha dato molto.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome