Home News Italiae et Ecclesia San Benedetto si spegneva il 21 Marzo del 547. Ecco un suo...

San Benedetto si spegneva il 21 Marzo del 547. Ecco un suo grande miracolo!

San Benedetto saliva in Cielo il 21 Marzo del 547. Vogliamo ricordarlo oggi con un suo grande miracolo, forse poco conosciuto…

Durante il progetto di costruzione di una abbazia, Satana fece visita a San Benedetto e gli disse che pianificava un attacco ai monaci che lavoravano al progetto.

LEGGI ANCHE: Preghiera per chiedere una grazia a San Benedetto

Immediatamente San Benedetto inviò un messaggio per avvertire i monaci lavoratori. Appena giunse il messaggio, una delle pareti laterali dell’abbazia appena costruita cadde addosso a un bambino piccolo che stava dando una mano alla costruzione, provocandone la morte.

San Benedetto

Presi dallo sconforto, i monaci portarono il corpo morto e mutilato a San Benedetto. Il santo pose il cadavere del piccolo su un tavolo. Poi fece uscire tutti dalla stanza e iniziò a pregare.

Miracolosamente il bambino tornò in vita e il suo corpo fu sanato da tutte le lesioni.

Fonte it.churchpop.com

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità

I nostri social

9,917FansLike
17,749FollowersFollow
9,750FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

La rubrica dedicata a Padre Pio, 9 Agosto 2020

Noi amiamo Padre Pio! Domenica, 9 Agosto 2020; leggi le sue...

La rubrica dedicata alle parole di Padre Pio Pensieri, parole, consigli del santo per affrontare la giornata con spirito di Fede... LE FRASI DA LEGGERE OGGI: "Noi...