Pubblicità
HomeNewsHumanitas et WebSabato 7 febbraio – Se ci sei tu, il deserto è abitato

Sabato 7 febbraio – Se ci sei tu, il deserto è abitato

Sabato 7 febbraio – Se ci sei tu, il deserto è abitatoGli apostoli si riunirono attorno a Gesù e gli riferirono tutto quello che avevano fatto e insegnato. Ed egli disse loro: «Venite in disparte, in un luogo solitario, e riposatevi un pò». Era infatti molta la folla che andava e veniva e non avevano più neanche il tempo di mangiare. Allora partirono sulla barca verso un luogo solitario, in disparte. Molti però li videro partire e capirono, e da tutte le città cominciarono ad accorrere là a piedi e li precedettero. Sbarcando, vide molta folla e si commosse per loro, perché erano come pecore senza pastore, e si mise a insegnare loro molte cose. Marco 6,30-34

Riuscirò mai a dirti quanto è bello?

Quanto è bello tornare da te?
Stare finalmente accanto a te?
Raccontarti tutto quello che ho fatto?
Raccontarti quanto sei stato nelle mie parole, nei miei pensieri, quando ero lontana da te?
Riuscirò mai a dirti quanto è bello tornare da te?
Quanto è bello che tu mi chiami?
Che mi dici vieni?
Che mi dici stiamo soli?
Vieni a riposarti in me?

Se ci sei tu.
Per me è ritorno.
Per me è casa.
Per me è riposo.
E il deserto è abitato.
E il deserto è amato.
Perché è il luogo dove sto con te.
Chiusa.
Custodita.
Amata.

Anche se sono tornata da te.
Anche se ora voglio solo te.
Solo stare con te, da sola, in disparte.
Anche se mi porti dove tu possa riposare.
È sempre troppo poco.
Dura sempre troppo poco.
È subito folla.
È subito tutto per tutti.
Se ci sei tu.
Non c’è mai il deserto.
Mai a lungo.
Ma è bello anche se dura poco.
Ma è bello averci provato.
Grazie amore mio.

Tornare da te.
Parlarti.
Stare da sola con te.
Questo è il mio riposo.
Questa è la mia casa.
E anche se tutti ti aspettano. Tutti ti attendono.
Non mi manca nulla.
Sono tornata.
Sono con te.
Tutto ora è a posto.
Ti ascolto con gli altri.

Amore mio custodisci tu il mio riposo.
Porta tu la mia vita dove siamo soli io e te.
Anche se tanti ti attendono.
Il viaggio con te mi basta.
È come cibo.

Di Don Mauro Leonardi

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,037FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Tre giorni prima di morire Padre Pio apparve a Mamma Natuzza...

25Tre giorni prima di Morire Padre Pio sa che deve portare un messaggio speciale ad una persona molto speciale; Mamma Natuzza. Il messaggio che Padre...