Pubblicità
HomeNewsHumanitas et WebRapporto Lunacek: firma la petizione!

Rapporto Lunacek: firma la petizione!

Molto preoccupante ciò che avviene in Europa. La battaglia contro l’uomo continua senza sosta. Nel cuore della civiltà, in tutti i modi si cerca di promuovere la cultura della morte come risposta alle esigenze del popolo. Il decadimento umano annebbia la vista e la ragione. La vita non è proprietà privata da usare a piacimento. Fino a quando l’uomo verrà mercificato in base alla sua produttività, precipiteremo sempre di più nell’abisso della morte. Non appena subita la disfatta del Rapporto Estrela, i parlamentari europei di estrema sinistra hanno cominciato subito a lavorare sulla loro prossima iniziativa, il “rapporto Lunacek”. Con il vostro aiuto, com’é stato per il Rapporto Estrela possiamo respingere anche questo progetto. Il 3 febbraio, il Parlamento Europeo sarà chiamato a votare sul cosiddetto Rapporto Lunacek, ufficialmente conosciuto come “la roadmap europea contro l’omofobia e le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e l’identità di genere” (2013/2183). Adottato dalla Commissione parlamentare europea per i diritti civili (LIBE), il Rapporto Lunacek rappresenta un sorprendente e spudorato tentativo degli attivisti LGBT per stravolgere il senso di ciò che si intende per diritti umani fondamentali. Tuttavia, l’opinione della Commissione LIBE non riflette affatto l’opinione di tutti i membri del Parlamento. ll Rapporto Lunacek impone i “Principi Yogyakarta” come ordinamento giuridico dell’Unione Europea. Nei principi Yogyakarta, gli attivisti LGBT affermano falsamente che “i diritti speciali per i gay sono compresi nei diritti umani universali” e che tutti i 120 diritti speciali per la comunità gay devono essere imposti al fine di soddisfare a livello internazionale i requisiti di diritti umani riconosciuti. Il Rapporto Lunacek impone una radicale reinterpretazione e manipolazione dei diritti umani. Ma vediamo concretamente. Il relatore, Ulrike Lunacek, attivista LGBT e femminista, membro del Parlamento Europeo (e del partito dei Verdi austriaco), e vicepresidente dell’intergruppo per i Diritti LGBT. Nel 2013 la Lunacek propose insieme ad altri un emendamento che tentava di legittimare la pedofilia invocando la necessità di una “educazione sessuale interattiva e libera da taboo” per i bambini. Qual’è il fine della Roadmap dell’Unione Europea? Le finalità create per supportare l’esistenza della UE Roadmap traggono pesantemente in inganno. L’attuale UE Roadmap esiste solamente per proteggere i diritti delle persone con disabilità. Ma la lobby LGBT sta tentando di pervertire l’intento originale della Roadmap non usandola per stabilire trattamenti equi, ma piuttosto per conferire privilegi speciali. È sconcertante vedere come la lobby LGBT stia velocizzando la propria agenda a spese delle persone con disabilità. Se tieni alla vita, clicca il link qui sotto e firma la petizione:

http://www.citizengo.org/it/3268-no-al-rapporto-lunacek-lunacekno

a cura della Redazione Papaboys

 

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,933FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Preghiera alla Beata Vergine Maria Consolatrice

La ‘potente’ supplica alla Vergine Consolatrice da recitare oggi, 20 Giugno...

Potente preghiera alla Beata Vergine Maria Consolatrice Una bellissima supplica per invocare grazie e favori dalla Vergine Consolatrice Ecco il testo: Ci rivolgiamo a te, o Vergine...