Ragazzo disperso in mare da più di 24 ore, i soccorsi dubitano sia ancora vivo! Preghiamo per lui

Si affievoliscono le speranze di trovare in vita nel mare davanti a Giulianova (Teramo) il ragazzo di 14 anni che ieri, insieme a un coetaneo, si è allontanato in acqua su un materassino.

Mentre l’amico è riuscito a tornare a riva, nonostante il mare forza 3, di lui si sono perse le tracce nel pomeriggio.

Un elicottero della Guardia costiera,scrive il Messagero, ha perlustrato la zona fino a sera. Impegnate nelle ricerche durante la notte motovedette della Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza, Vigili del fuoco, personale dei soccorsi speciali Smts-Opsa della Croce Rossa.

In azione i sommozzatori dei Vigili del Fuoco arrivati da Ancona e Roseto degli Abruzzi. Le operazioni sono coordinate dalla Direzione Marittima di Pescara.

Più tardi si azerà in volo da Pescara l’elicottero dei Vigili del Fuoco. La Guardia costiera di Giulianova ha avviato indagini per verificare quando sia stato dato l’allarme e perché i ragazzi si siano avventurati in mare nonostante le condizioni proibitive.

da il Messaggero.it

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome