Quasi 7 i milioni di fedeli da Papa Francesco a Roma e più di 11 milioni su twitter

aca22e5106_9795139CITTA’ DEL VATICANO – Oltre 6 milioni e 600mila fedeli hanno partecipato ai vari incontri in Vaticano con Papa Francesco nel corso del 2013. Lo riferisce la Prefettura della Casa Pontificia sottolineando, tuttavia, che si parla di “dati approssimativi” che vengono calcolati sulla base delle domande di partecipazione agli eventi pervenute alla Prefettura e dei biglietti distribuiti, come pure su una stima sommaria delle presenze a momenti come l’Angelus o il Regina Coeli e le grandi celebrazioni in Piazza San Pietro, a partire dal marzo scorso. I dati non comprendono, dunque, gli incontri fuori dal Vaticano, vissuti dal Papa con una grande partecipazione di fedeli, come il viaggio apostolico in Brasile nel mese di luglio per la Gmg di Rio de Janeiro, le tre visite in Italia, a Lampedusa, Cagliari e Assisi, e le visite nella diocesi di Roma. Va riconosciuto che i grandi numeri dell’Anno della Fede vanno attribuiti anche alla grande preparazione avvenuta già durante il Pontificato di Benedetto XVI nel corso dell’anno 2012, con l’anno dedicato alla fede appunto, che si è sviluppato con grandi eventi nel corso del 2013.

Ed anche gli account Twitter di Papa Francesco hanno tagliato la scorsa settimana il traguardo complessivo degli 11 milioni di followers, e con numerosi nuovi utenti quotidiani viaggiano spediti verso i dodici milioni di seguaci.

Vi proponiamo gli ultimi 11 tweet di Papa Francesco dall’account in italiano @Pontifex_it che parlano del periodo di Avvento e di questi giorni di festività collegate al Santo Natale che stiamo vivendo:

Il tweet di oggi, 2 gennaio 2014 di Papa Francesco
Il tweet di oggi, 2 gennaio 2014 di Papa Francesco

– Dio non si rivela nella forza o nella potenza, ma nella debolezza e nella fragilità di un neonato. (oggi, 2 gennaio 2014)

– Attingiamo dal presepe la gioia e la pace profonda che Gesù viene a portare nel mondo (31 dicembre 2013)

– Nel volto del Bambino Gesù contempliamo il volto di Dio. Venite, adoriamo! (30 dicembre 2013)

– Maria, nostra Madre, è tutta bella perché è piena di grazia. (28 dicembre 2013)

– La gioia del Vangelo sia sempre nei vostri cuori, specialmente in questo tempo di Natale. (27 dicembre 2013)

– Davanti al Presepe, preghiamo in modo speciale per quanti soffrono persecuzione a motivo della fede. (26 dicembre 2013)

– A Natale Cristo viene fra noi: è il momento propizio per un incontro personale con il Signore. (25 dicembre 2013)

– Viene il Signore. Aspettiamolo con cuore aperto! (24 dicembre 2013)

– Il Natale spesso è una festa rumorosa: ci farà bene stare un po’ in silenzio, per sentire la voce dell’Amore (23 dicembre 2013)

– L’Avvento è un cammino verso Betlemme. Lasciamoci attrarre dalla luce di Dio fatto uomo. (22 dicembre 2013)

– Cerchiamo di vivere il Natale in maniera coerente col Vangelo, accogliendo Gesù al centro della nostra vita. (20 dicembre 2013)

 

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome