Preghiera di ogni cuore innamorato della Vergine Maria per chiedere una grazia alla Mamma Celeste

Cari fratelli e sorelle in questa preghiera rivolgiamoci all’amore materno della Vergine Maria, madre di Dio e Madre nostra; recitiamo a cuore aperto e rivolto verso la Madonna questa bellissima preghiera scritta da SanTa Gertrude. Impariamo ad essere umili ed abbandonarci alla volontà del Padre proprio come fece Maria.

Maria

Castissima Vergine Maria, per quella innocentissima purezza con la quale preparasti al Figlio di Dio una degna dimora nel tuo seno verginale, fa’ che per le tue preghiere io meriti di essere purificato da ogni macchia.

Umilissima Vergine Maria, per quella profondissima umiltà con la quale meritasti di essere esaltata al di sopra degli angeli e dei Santi, fa che tutte le mie negligenze siano riparate dalle tue preghiere.

Amabilissima Vergine Maria, per quell’amore inestimabile che così intimamente ti unì a Dio, fa’ che per le tue preghiere io ottenga l’abbondanza di ogni virtù. Amen

Madonna

Mi rendo conto di non meritare niente, anzi, per la mia ingratitudine dovrei essere privato di tutte le grazie che per tuo mezzo ho ricevuto dal Signore; ma Tu che sei la Regina di Misericordia non cerchi i meriti, bensì le miserie per soccorrere i bisognosi. Chi è più povero e bisognoso di me?

O Vergine sublime, so che Tu, oltre ad essere la Regina dell’universo, sei anche la mia Regina. Voglio dedicarmi completamente ed in modo particolare al tuo servizio, affinché Tu possa disporre di me come Ti piace. Perciò Ti dico con San Bonaventura: “O Signora, mi voglio affidare al tuo potere discreto, perchè Tu mi sostenga e governi totalmente. Non mi abbandonare”. Guidami Tu, Regina mia, e non lasciarmi solo. Comandami, utilizzami a Tuo piacere, castigami quando non Ti ubbidisco, poiché i castighi che mi verranno dalle Tue mani mi saranno salutari.

 

Redazione Papaboys

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome