Preghiera di guarigione da Medjugorje, mercoledì 16 gennaio 2019 dalle ore 21.00

Questa sera, mercoledì 16 gennaio 2019, dalle ore 21.00 appuntamento #live in modalità ‘Prima Visione’ con la Preghiera di guarigione da Medjugorje.

Puoi seguirla sulla pagina facebook Regina della Pace prega per noi (del network facebook dei Papaboys) o anche direttamente attraverso questa pagina del sito PAPABOYS 3.0 nel player che trovi qui sotto.

.

.
Leggi questi Messaggi della Gospa riguardo all’Adorazione Eucaristica

Anche questa sera, cari figli, vi sono particolarmente riconoscente per essere venuti qui. Adorate senza interruzione il Santissimo Sacramento dell’altare. Io sono sempre presente quando i fedeli sono in adorazione. In quel momento si ottengono grazie particolari. (Messaggio del 15 marzo 1984).

preghiera di guarigione

Cari figli! Oggi v’invito ad innamorarvi del Santissimo Sacramento dell’altare. Adoratelo, figlioli, nelle vostre parrocchie e così sarete uniti con tutto il mondo. Gesù vi diventerà amico e non parlerete di lui come di qualcuno che appena conoscete. L’unità con Lui sarà per voi gioia e diventerete testimoni dell’amore di Gesù, che ha per ogni creatura. Figlioli quando adorate Gesù siete vicini anche a me. Grazie per aver risposto alla mia chiamata! (Messaggio del 25 settembre 1995).

Medjugorje (540)

PUOI LEGGERE ANCHE

Recita stanotte la Preghiera di Liberazione dal male e Guarigione, direttamente da Medjugorje.

La preghiera di guarigione che trasmettiamo questa sera da Međjugorje è quella tenuta ieri, Martedì 15 Gennaio 2019, da fra Perica Ostojić al termine della Celebrazione Eucaristica nella Parrocchia di San Giacomo.

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome