Papa Francesco: è un peccato gravissimo togliere il lavoro alle persone

Al termine dell’udienza generale il Papa ha rivolto un pensiero speciale ai lavoratori di “Sky Italia”, auspicando “che la loro situazione lavorativa possa trovare una rapida soluzione, nel rispetto dei diritti di tutti, specialmente delle famiglie”.

Appello del Papa per il lavoro - AP

Quindi, ha aggiunto:
“Il lavoro ci dà dignità, e i responsabili dei popoli, i dirigenti, hanno l’obbligo di fare di tutto perché ogni uomo e ogni donna possa lavorare e così avere la fronte alta, guardare in faccia gli altri, con dignità. Chi, per manovre economiche, per fare negoziati non del tutto chiari, chiude fabbriche, chiude imprese lavorative e toglie il lavoro agli uomini, questa persona fa un peccato gravissimo”.

Per il video ed il servizio completo sull’Udienza di questo mercoledì puoi leggere:

Papa Francesco: ‘Siamo chiamati all’amore e alla carità’





Fonte it.radiovaticana.va

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome