Papa Francesco: il Creato sia utilizzato a beneficio di tutti

Siate “pronti ad ascoltare i segni di distruzione e di morte che accompagnano il cammino dell’umanità, sensibilizzando le istituzioni affinché il sistema economico non sia orientato esclusivamente al consumo delle risorse naturali e degli esseri umani ma promuova la piena realizzazione di ogni persona e un autentico sviluppo”.

ANSA404710_Articolo

Con queste parole Papa Francesco si è rivolto con un messaggio inviato ai convegnisti riuniti a Cracovia sul tema “Ecologia integrale. Laudato Si’ – I giovani protagonisti del cambiamento”. L’appuntamento, nell’ambito della Gmg, si svolge nell’Aula Magna della Università Jagellonica ed è promosso dai Ministeri dell’Ambiente italiano e polacco, dalla Università Papa Giovanni Paolo II di Cracovia, dalla Fondazione Giovanni Paolo II, dalla Fondazione “Principe Alberto II” di Monaco e dal Comitato organizzatore della Gmg di Cracovia.

Creato

Esorto, prosegue Francesco, “a considerare che il Creato è un dono meraviglioso di Dio perché sia utilizzato a beneficio di tutti. È necessario cominciare dalla nostra quotidianità se vogliamo cambiare stili di vita e riducendo gli sprechi, coscienti che anche i piccoli gesti possono garantire la sostenibilità e il futuro della famiglia umana”. Il convegno si pone sulla scia di quello sulla Salvaguardia del Creato organizzato in occasione della Gmg di Rio 2013.

Redazione Papaboys (Fonte it.radiovaticana.va)

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome