Pubblicità
HomeNewsSancta SedesPapa Francesco: e adesso scuotete le coscienze dal torpore dell'indifferenza!

Papa Francesco: e adesso scuotete le coscienze dal torpore dell’indifferenza!

Papa Francesco ha ricevuto il Centro Francescano di Solidarietà, un’organizzazione di volontariato di Firenze, nata nel 1983, che aiuta famiglie povere, anziani e disabili. Siate, ha detto, segno di chi sa chinarsi “con tenerezza su chi è schiacciato dal peso della vita”

Continuate a svelare ai poveri, anziani e disabili “il cuore di Dio, Padre che vuole custodire, difendere e promuovere la dignità di ogni suo figlio e figlia”.

Papa Francesco saluta così la cinquantina di operatori e volontari del Centro Francescano di Solidarietà di Firenze, guidati dalla presidente Maria Eugenia Ralletto, ricevuti in udienza in Vaticano.

L'arrivo di Papa Francesco in Sala Clementina per l'udienza
L’arrivo di Papa Francesco in Sala Clementina per l’udienza

Raccolta vestiti, centri di ascolto anche per anziani e disabili

Si tratta di un’ organizzazione di volontariato creata nel 1983 dagli Ordini Francescani Secolari fiorentini, appartenenti alle tre famiglie dei Frati Minori, Conventuali e Cappuccini, per aiutare le persone in difficoltà sia materiale che spirituale, e che oggi offre servizi di raccolta e distribuzione di vestiario usato, centro di ascolto e anche sostegno ad anziani e disabili. Un prezioso servizio, ricorda il Papa, “di ascolto e di vicinanza alle persone che si trovano in condizioni economiche e sociali difficili: famiglie che devono affrontare disagi di vario genere; anziani o persone disabili che hanno bisogno di sostegno e di compagnia”.

In un mondo che tende a correre a due velocità, che da una parte produce ricchezza ma, dall’altra, genera disuguaglianza, voi siete un’efficace opera di assistenza, basata sul volontariato, e, allo sguardo della fede, siete tra quelli che gettano i semi del Regno di Dio.

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,160FansLike
20,918FollowersFollow
9,951FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Vangelo del giorno: Domenica, 18 Aprile 2021

Vangelo. Lettura e Commento alla Parola di Domenica 18 Aprile 2021:...

+ Vangelo del giorno: Domenica, 18 Aprile 2021 + Lettura e commento al Vangelo del giorno - Lc 24,35-48: "Così sta scritto: il Cristo patirà...