Home News Sancta Sedes Papa Francesco: chiediamo perdono per chi chiude le porte ai migranti

Papa Francesco: chiediamo perdono per chi chiude le porte ai migranti

Papa Francesco: chiediamo perdono per chi chiude le porte ai migrantiOggi, al termine dell’Udienza generale, il Papa ha ricordato:

“Vi invito tutti a chiedere perdono per le persone e le istituzioni che chiudono la porta a questa gente che cerca una famiglia, che cerca di essere custodita”. Con queste parole aggiunte a braccio Papa Francesco ha concluso il suo appello in favore dei rifugiati, per i quali sabato prossimo si celebrerà la Giornata mondiale promossa dalle Nazioni Unite.

Sabato prossimo ricorre la Giornata Mondiale del Rifugiato, promossa dalle Nazioni Unite. Preghiamo per tanti fratelli e sorelle che cercano rifugio lontano dalla loro terra, che cercano una casa dove poter vivere senza timore, perché siano sempre rispettati nella loro dignità. Incoraggio l’opera di quanti portano loro un aiuto e auspico che la comunità internazionale agisca in maniera concorde ed efficace per prevenire le cause delle migrazioni forzate. Invito tutti a chiedere perdono per le persone e le istituzioni che chiudono le porte a questa gente che cerca una famiglia, che vuole essere custodita.”

“Preghiamo per tanti fratelli e sorelle – ha detto il Papa – che cercano rifugio lontano dalla loro terra, che cercano una casa dove poter vivere senza timore, perché siano sempre rispettati nella loro dignità. Incoraggio l’opera di quanti portano loro un aiuto e auspico che la comunità internazionale agisca in maniera concorde ed efficace per prevenire le cause delle migrazioni forzate”.

 

 

A cura di Redazione Papaboys fonti: Radio Vaticana / Il Sismografo

[box]Non perdere il nostro servizio sull’Udienza Generale di mercoledì 17 giugno 2015
una delle più belle, intense e toccanti catechesi di Papa Francesco:

Con un’intensa catechesi, Papa Francesco ha affrontato all’udienza generale il tema del rapporto tra la famiglia e il lutto di una persona cara, il rapporto tra il dolore devastante che annienta chi patisce una scomparsa e la fede che restituisce la speranza che “ogni lacrima verrà asciugata”…

leggi l’articolo
[/box]

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità

I nostri social

305,098FansLike
19,090FollowersFollow
9,770FollowersFollow
1,990SubscribersSubscribe

News recenti

angelus.ore_.12.

Angelus con Papa Francesco, domenica 27 settembre 2020. LIVE TV dalle...

Appuntamento settimanale con l’Angelus da piazza San Pietro. Sono tornati in piazza San Pietro numerosi pellegrini per assistere alla preghiera mariana con il Pontefice. Angelus...