Papa Francesco: ai Sardi, ‘Non mi dimentico di voi’, ai Campani, ‘Saluto alla Terra dei Fuochi’

papa16ROMA – “Io vi assicuro che non mi sono dimenticato di voi, e prego. Vi assicuro di esservi vicino”. È l’aggiunta, a braccio, che il Papa ha fatto allo speciale saluto rivolto ai sardi, al termine dell’udienza generale di oggi. “Il mio pensiero – le parole di Francesco – va con affetto ai fedeli della Sardegna accompagnati dai loro pastori e dalle autorità, per ricambiare la visita che ho avuto la gioia di compiere l’anno scorso in quella terra. Cari amici, vi ringrazio per la vostra presenza e vi incoraggio ad affrontare le situazioni problematiche che ancora affliggono la vostra isola, perseverando nella speranza e nella solidarietà”. Il Papa ha salutato, tra gli altri, anche la delegazione degli abitanti della “terra dei fuochi e dei veleni”, in Campania. “Nell’esprimere loro la mia vicinanza spirituale – le sue parole – auspico che la dignità della persona umana e i diritti alla salute vengano sempre anteposti ad ogni altro interesse”. Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome