Palermo, baby gang violenta una ragazza di 17 anni: «Era ubriaca»

A Palermo una baby gang ha violentato una ragazza di 17 anni in un parcheggio: «Era ubriaca». Preghiamo per questa povera ragazza!

violenza sessuale

Da Palermo ci giunge questa nuova triste storia di stupro di gruppo. Vittima questa volta una ragazza di 17 anni. 

Lo stupro è avvenuto lo scorso dicembre, quando una baby gang di quattro ragazzini tra i 16 e i 18 anni avrebbero violentato in gruppo a Palermo, in un parcheggio sotterraneo, una ragazza di 17 anni «ubriaca». La Polizia ha eseguito un’ordinanza del Gip del tribunale per i minorenni, Federico Cimò, che per due indagati di 17 e 18 anni prevede la custodia cautelare in carcere e per gli altri (16 e 17 anni) il collocamento in comunità. Tutti sono accusati di violenza sessuale di gruppo. Le indagini sono state condotte dalla Squadra mobile del capoluogo siciliano.

Suicidio

Tre degli indagati hanno precedenti per reati contro il patrimonio e uno di loro anche per lesioni personali; due sono stati segnalati per assunzione di sostanze stupefacenti. Al tempo dei fatti erano tutti minorenni. Gli investigatori hanno visionato i filmati delle telecamere del parcheggio e quelle della zona e hanno acquisito i tabulati telefonici della ragazza e dell’unica persona a lei nota del gruppo degli aggressori. Le indagini coordinate dal pm Claudia Caramanna della Procura presso il Tribunale per i minorenni di Palermo.

Fonte leggo.it

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome