Ogni Giorno Una Lode a Maria, 27 maggio 2022. Vergine, inizio della nuova creazione, prega per noi

7 glorie di maria
Lode a Maria

Ogni Giorno Una Lode a Maria, 27 maggio 2022. Vergine, inizio della nuova creazione, prega per noi

Il mese di maggio si avvia lentamente alla conclusione, ma resta forte la nostra devozione a Maria, che non deve fermarsi solamente a questo tempo particolarmente a Lei dedicato.

Maria,
inizio della creazione nuova
Gabriele, inviato da Dio,
manifesta alla solitaria Vergine di Nazaret
l’incredibile mistero della redenzione.
Da parte di Dio le comunica
che a lei è chiesta diretta collaborazione,
a lei di riparare il male
che l’incauta Eva procurò a sé
e a noi suoi discendenti.
Nella tua colpa, puoi dirti felice, o uomo,
perché quello stesso Dio onnipotente
che ad un cenno scuote i cardini della terra,
provò misericordia di te.
E quanto grande è allora
l’umile vergine di Nazaret,
quanto privilegiata sopra tutte le donne
per aver dato al Creatore
il mezzo per rimediare al male.
(d.L.Caburlotto, 1,3.3)

Una bellissima preghiera per invocare la Vergine Maria
Una bellissima preghiera per invocare la Vergine Maria – Foto di José Manuel de Laá da Pixabay

Maria, città di Dio

Maria, volto amabile che Dio contempla
tu sua sposa desiderata
sei la città amata,
l’immacolata città di Sion,
tenda accogliente del Verbo,
dimora splendente di grazia
città del perfetto decoro.
Maria, città forte, per te l’Altissimo
ha impegnato il suo braccio in difesa
per te ha eretto muro e antimurale di grazia.
Tu la città fedelissima
preannunciata dai profeti
tu hai conquistato il cuore di Dio:
su te egli fece brillare eterno il sole
e nessuna freccia nemica ti poté toccare.
Tu città di giustizia,
Gerusalemme santa,
fondata sulle alte intoccabili cime,
di te si cantano meraviglie,
nessuna più bella di te,
nessuna più santa, più luminosa.
(liberamente tratto da d. L. Caburlotto 1,6.2)

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome