Home News Res Publica et Societas Natale. Apertura dei negozi fino a tardi e riapertura ristoranti anche di...

Natale. Apertura dei negozi fino a tardi e riapertura ristoranti anche di sera: ecco le possibilità

Natale. Le possibilità per le feste natalizie con il Covid

Non sarà un libera tutti, ma potrebbero esserci norme meno restrittive

Una risposta certa di come sarà il Natale degli italiani si avrà solo il 3 dicembre, quando scade l’ultimo Decreto del presidente del Consiglio e il governo fisserà le nuove disposizioni per arginare la pandemia.

Tutto dipenderà dall’andamento della curva epidemica che ad oggi mostra i primi segni di rallentamento.

Saranno escluse feste e veglioni di capodanno, anche in piazza, in forte dubbio la possibilità di spostarsi fra regioni. Su questo punto la decisione sarà presa solo ai primi di dicembre.

La speranza di governo e regioni è che da qui al 3 dicembre la maggior parte delle regioni in zona rossa o arancione possano vedere migliorata la propria situazione a diventare gialle. Non è escluso inoltre che le zone rosse vengano ristrette a singole province o aree.

Festività natalizie
Festività natalizie (blog.clubmed.it)

Regali e shopping

Per favorire lo shopping per gli acquisti di Natale sarà permesso ai negozi di restare aperti fino alle 22 e ai centri commerciali di restare aperti nei fine settimana, con ingressi contingentati. Possibili restrizioni nei luoghi e nelle piazze più affollate delle grandi città. Apertura serale anche per ristoranti e pub, con un massimo di 4 persone al tavolo.

Ma il coprifuoco dovrebbe rimanere fissato alle 22 o, al massimo, alle 23 (ad esclusione forse della sera del 24 e di quella dei 31 dove si potrebbe arrivare fino all’una di notte).

Per il cenone in famiglia il governo non potrà imporre divieti. La raccomandazione sarà di festeggiare in gruppi ristretti, possibilmente con conviventi e parenti di primo grado. (Fonte leggo.it)

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,052FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

La storia di Umberto Di Pasquale

Umberto Di Pasquale diventa prete: vivo per miracolo nel terremoto, ora...

Umberto Di Pasquale si appresta a diventare sacerdote Umberto vuole farsi prete: il terremoto in Abruzzo ha cambiato la sua vita Umberto Di Pasquale, 36 anni,...