Home Speciali A Benedicto ad Franciscum Mons.Georg parla anche di Benedetto XVI nell'intervista a "La strada dei miracoli"

Mons.Georg parla anche di Benedetto XVI nell’intervista a “La strada dei miracoli”

“Il Papa Emerito Benedetto XVI pensa alla morte e si prepara alla morte”; questa rivelazione arriva da Mons. Georg Gäenswein, Prefetto della Casa Pontificia e Segretario particolare di Papa Ratzinger, che ha rilasciato un’intervista alimages (2) nuovo programma Mediaset “La strada dei miracoli“, condotto da Safiria Leccese, che andrà in onda da questa sera in prima serata su Retequattro, per il primo di otto appuntamenti. A Tgcom24 un’anticipazione dell’intervista: “Il Papa e io abbiamo parlato della morte diverse volte – afferma Mons. Georg Gäenswein – È chiaro che un uomo che tra poco compirà 88 anni pensi a questo, ma la sua è un’arte cristiana… perché prepararsi alla morte vuol dire prepararsi all’incontro con Dio e questo è un incontro decisivo”.

L’arcivescovo tedesco, nella lunga intervista parla anche delle minacce dei fondamentalisti islamici dell’Isis rivolte a Papa Francesco: “Il Papa per se stesso non ha paura. Ne ha per i fedeli e bisogna certamente prendere sul serio queste minacce”.

Sul tema dei miracoli Mons. Georg Gäenswein risponde: “La cosa importantissima di questi fenomeni è distinguere bene il falso dal vero, il misticismo dal vero miracolo. Ci sono molti casi di apparizioni e di rivelazioni private… pertanto, personalmente, sono molto cauto”.

Infine l’arcivescovo racconta del poco tempo libero a disposizione e svela di amare la montagna, la musica di Gianna Nannini e di Eros Ramazzotti e di avere una passione per il tennis.

Mons. Georg Gäenswein non è l’unico protagonista della prima puntata di “La strada dei miracoli”, che racconterà anche le storie di Papa Francesco, Natuzza Evolo e Suor Maria Laura Mainetti e si occuperà del fenomeno delle lacrimazioni della Madonnina di Civitavecchia.

Redazione Papaboys (Fonte www.tgcom24.mediaset.it)

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,880FansLike
17,097FollowersFollow
9,606FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

2 aprile alle 21 il Rosario su Tv2000 e in diretta social Cei

Santo Rosario per l’Italia e Supplica a Giovanni Paolo II. Giovedì...

Avvenire, Tv2000, InBluradio, Sir, Federazione dei settimanali cattolici e Corallo, d’intesa con la Segreteria generale della Cei, invitano i fedeli, le famiglie e le...