HomeNewsRes Publica et SocietasMichael, dopo 7 mesi di coma irreversibile, si risveglia e sorride. Il...

Michael, dopo 7 mesi di coma irreversibile, si risveglia e sorride. Il papà: ‘E’ un miracolo!’

Michael, dopo 7 mesi di coma irreversibile si risveglia e sorride. Il papà: ‘E’ un miracolo!’

.

Era entrato in coma a soli 3 mesi di vita e secondo i medici non si sarebbe mai risvegliato. Ma Michael, dopo 7 mesi di agonia, è di nuovo fra noi. Un vero e proprio miracolo considerato che era stato portato d’urgenza all’ospedale di Bristol, Regno Unito, per un arresto cardiaco che i medici avevano giudicato letale.


Al momento del risveglio suo padre era davanti a lui e per un attimo, incredulo, lo ha visto sorridere. Dopo la gioia scatenata da quel gesto, i medici hanno voluto accertarsi che il piccolo non avesse subito danni cerebrali ma una scansione ha rivelato che era tutto a posto.

Purtroppo però, Michael dovrà lottare ancora perché affetto da una strana forma di tumore al cuore. Per fortuna, a detta dei medici, una possibilità esiste ed è ricorrere a un intervento chirurgico dal costo molto elevato, circa 116mila sterline.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita