Home Medjugorje Medjugorje, l'appello potente della Gospa: 'Non aspettate il Segno annunciato e i...

Medjugorje, l’appello potente della Gospa: ‘Non aspettate il Segno annunciato e i segreti, convertitevi!’.

A Medjugorie, in Jugoslavia, la Vergine avrebbe affidato quasi 40 anni fa ad alcuni giovani dieci segreti sul futuro del mondo. I primi tre segreti riguardano tre Ammonizioni, o fatti molto gravi, che accadranno per scuotere le anime e invogliarle a convertirsi. Subito dopo, sul luogo delle Apparizioni, ci sarà un grande Segno, visibile, bello, permanente. Dopo, la Madonna si ritirerà perché si realizzino, a breve scadenza l’uno dall’altro, gli altri Segreti. Il settimo tuttavia è stato annullato grazie alle preghiere, alle penitenze e ai digiuni di molte persone. …

La rubrica dedicata a Medjugorje, 20 Settembre 2020
La rubrica dedicata a Medjugorje

Quanto agli altri, la veggente Mirjana sa quando si verificheranno, perché la Madonna gliene ha comunicato le date. La veggente si è quindi impegnata ad avvertire, tre giorni prima dell’inizio della serie, i sacerdoti. Satana attualmente domina il mondo, ripete la Madonna nell’ex Jugoslavia. Ma c’è ancora modo per evitare la catastrofe: ciò è permesso dalla pietà divina. Ed ecco alcuni avvisi della Madonna a Medjugorie:

Affrettatevi a convertirvi. Non aspettate che appaia quel Segno che è stato preannunciato. Per coloro che non credono, il tempo stringe: ne hanno ancora poco a loro disposizione, per convertirsi. I cristiani hanno dimenticato che potrebbero fermare la guerra ed anche certe calamità naturali se ricorressero alla Preghiera e al Digiuno. Voi non avete bisogno di un segno (voi che credete): voi siete il segno!”.

Medjugorje: testimonianza di un esorcista
Medjugorje: testimonianza di un esorcista

Se si tiene di tutte le attestazioni di venute di Maria, nei casi respinti, o solo tollerati, o ancora in esame da parte della Chiesa, e dei casi di cui si sa poco o nulla, e che presumibilmente sono degni di nota, sembra proprio che, in un tempo in cui pare che i ritmi storici incalzino, le visioni siano il frutto di una pressione tanto interna che esterna, sia psicologica che trascendentale. L’immagine della Madre celeste si forma nella coscienza e nell’ambiente fisico degli uomini quasi in risposta a un grido disperato. Fin dal 1656 la Madonna aveva detto a Marie de Vallée:  

“Essi (gli ultimi tempi) sono opera Mia e Mia Passione. La fine sarà … più disastrosa, più potente e più spaventosa di quanto si crede”.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,853FansLike
19,440FollowersFollow
9,782FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Ogni giorno una Lode a Maria 25 ottobre 2020. Il Santo Rosario, vera ‘scala delle grazie’

Ogni giorno una Lode a Maria 25 ottobre 2020. Il Santo...

Lode a Maria 25 ottobre 2019. Il Santo Rosario, vera ‘scala delle grazie’ ...