Medjugorje e il conflitto del 1991: ‘non è una guerra tra uomini, ma tra il bene e il male’

Medjugorje e il conflitto del 1991:“non è una guerra tra uomini, ma tra il bene e il male”

Cosi scrive suor Emmanuel Maillard nel suo libro  “La guerra giorno per giorno” Un libro straordinario, una raccolta di testimonianze dei giorni della guerra nei Balcani. Stampato nel 1994, con la prefazione di padre Slavko Barbaric; oggi ritorna in una nuova edizione  con una veste tutta rinnovata!

 

La Guerra, giorno per giorno: uno spaccato che ci fa vivere il dramma di una guerra assurda, come tutte le guerre; ma…. quanta speranza in queste righe, quanta Divina Presenza in quelle cantine, in quei cuori stretti dalia paura, in quegli animi in cui la fede viene messa a nudo e supera i confini dell’umano!

“Verremo proiettati in giorni cruciali per la vita di Medjugorje: le prime conferenze internazionali i messaggi mensili della Madonna diffusi miracolosamente senza telefoni, fax, e tra le bombe!!!

Padre Slavko, Padre Jozo, veri pastori di un popolo che oggi supera i confini dei Balcani, i giovani veggenti alle prese con le grandi decisioni della vita e sempre ricolmi di pace nonostante il terrore regnante nella loro terra.

“Questa guerra”, sentiremo più volte nel libro, “non è una guerra tra uomini….è una guerra tra il bene e il male” e per vincerla dobbiamo vincere il peccato che è in ognuno di noi!

Guerra balcani

Padre Daniel Ange, cosi presenta questo bellissimo libro, un volume da leggere e da regalare.

“Dall’aprile 1992 la Bosnia Erzegovina è sotto il fuoco e il sangue…

L’oasi della pace sta forse sprofondando? Milioni di amici di Medjugorje – una vera costellazione in tutto il mondo – sono sospesi ai fax di Suor Emmanuel.

Sin dai primi giorni della guerra ci tiene con il fiato sospeso, descrivendo con realismo e profondità una Medjugorje circondata da orrori.

Rimasta lì, insieme ad altri due fratelli e ad una sorella delle “Beatitudini”, ha condiviso la sofferenza di questo popolo.

Nel cuore della bufera, i suoi legami di profonda intimità con i giovani che vedono aprirsi il cielo, e con tutto il villaggio, le hanno permesso di rivelarci l’aspetto nascosto, segreto, sorprendente di una Medjugorje senza i suoi pellegrini.

Quasi la Medjugorje “dinanzi alla Santa Vergine”!. Oltre ai fax sulla guerra, troviamo racconti appassionanti, veri e proprio flash inediti della storia santa di Medjugorje.

Guerra balcani

Senso dell’umorismo e emozioni si mescolano in modo toccante. E’ stato necessario che uno sguardo di preghiera ed un cuore che è profondamente unito al villaggio ci riferissero quello che nessun giornalista ha potuto dire.

Ti benedico Emmanuel per essere stata la portavoce di quelli che non hanno accesso ai mezzi di comunicazione di massa.Accanto agli orrori, ecco anche degli splendori. In fondo all’inferno, ecco il cielo sulla terra.

Di fronte all’assurdo, la pedagogia materna della Gospa, più luminosa che mai. Quanto ne abbiamo bisogno per uscire dal nostro coma che è ormai ad uno stadio avanzato! Se cerchi la pace del cuore anche quando tutto crolla, leggi questo libro!”

 

Il  libro é disponibile presso le librerie in Italia e su Amazon sia in formato cartaceo sia in versione digitale (kindle).

 

 

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome