Marocco, decapitata un’altra turista 24enne! Sul solito monte delle precedenti vittime

Marocco, decapitata turista 24enne: il delitto nello stesso luogo dove hanno ucciso le due scandinave

turiste scandinave decapitate

Il corpo decapitato di una ragazza è stato trovato questa mattina a Ifrane, località sciistica a nord del Marocco, sul medio Atlante. Della vittima non sono ancora state rese note l’identità e la nazionalità. Per il momento si sa solo che aveva 24 anni

Il Marocco aveva annunciato di avere arrestato altri sospettati per l’omicidio delle due turiste del Nord Europa

Le autorità marocchine hanno annunciato di avere arrestato negli ultimi due giorni dieci nuovi sospettati per l’omicidio delle due turiste nordeuropee avvenuto la scorsa settimana nell’area delle montagne di Atlante, una catena montuosa che si estende dal Marocco alla Tunisia.

ragazze scandinave decapitate

In totale sono state arrestate 19 persone, finora, ha detto il portavoce dell’agenzia per la sicurezza nazionale del Marocco Boubker Sabik. I corpi delle due turiste, la 24enne danese Louisa Vesterager Jespersen e la 28enne norvegese Maren Ueland, erano stati trovati lunedì della scorsa settimana vicino alla città di Imlil, a sud di Marrakesh: uno dei due era stato decapitato e il video della violenza era stato diffuso online. Secondo la polizia, prima di commettere il crimine alcuni sospettati avevano espresso vicinanza alle idee dell’ISIS.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome