HomeNewsItaliae et EcclesiaMadonna della Consolata: il miracolo di Giovanni che torna a vedere e...

Madonna della Consolata: il miracolo di Giovanni che torna a vedere e trova il quadro perduto della Vergine

Conosci questo miracolo della Madonna della Consolata?

La grande devozione che lega Torino al Santuario della Consolata ha origine da un quadro raffigurante la Madonna, di cui si conserva tuttora una copia postuma all’interno dell’attuale cripta del santuario.

La storia narra che l’icona, durante i vari rimaneggiamenti della chiesa andò perduta. Un cieco, il cui nome corrisponderebbe a Giovanni Ravacchio, proveniente da Briançon, giunse in pellegrinaggio, sostenendo di aver ricevuto dapprima in sogno, e poi in miracolosa apparizione di Pozzo Strada, a ovest di Torino, la Madonna.

Santuario della Consolata
Santuario della Consolata (Di Ste73ve – it.wikipedia.org)

La Vergine le avrebbe dato precise indicazioni riguardo al recupero dell’immagine sacra, nei sotterranei dell’antica chiesa di Sant’Andrea. Dopo alcune insistenze presso le autorità vescovili, l’icona fu ritrovata il 20 giugno 1104, mentre il cieco riacquistò la vista.

A seguito di questo evento miracoloso, la chiesa fu restaurata ed elevata al grado di basilica, con l’icona collocata solennemente al suo interno.

L’episodio non è suffragato da documenti ufficiali, tuttavia, esiste una lapide all’interno della chiesa, datata 1595, che pare confermare l’accaduto, in quanto riprodurrebbe il testo di una pergamena ufficiale del 1104. Fonte it.wikipedia.org

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita