L’ultimo miracolo di Lourdes. Parla Suor Bernadette Moriau

Fabio Bolzetta ha intervistato Suor Bernadette affetta per anni da una grave paralisi. La sua guarigione, avvenuta nel 2008 e annunciata quest’anno in occasione del 160esimo anniversario dell’apparizione della Vergine di Lourdes, e’ stata riconosciuta come il 70esimo miracolo al santuario mariano.

L’ULTIMO MIRACOLO DI LOURDES

«Un libro su di me? Non ci pensi neanche. Non interesserà a nessuno». È stata questa la prima reazione di suor Bernadette Moriau quando il giornalista del Figaro, Jean-Marie Guénois, le ha proposto di raccontare la sua storia. La suora di 79 anni è umile ma si sbaglia: è la destinataria del 70° miracolo di Lourdes, avvenuto l’11 luglio 2008 (tre giorni dopo una visita al santuario mariano) e riconosciuto dalla Chiesa l’11 febbraio 2018.

Lourdes
Un’immagine di suor Bernadette Moriau, Roma, 30 settembre 2018. ANSA/FRANCESCO GERACE

LA MIA VITA È UN MIRACOLO

Ed è per questo che il libro appena uscito in Francia, Ma vie est un miracle (La mia vita è un miracolo), interesserà invece a molti. In 160 anni, ben 7.400 persone hanno affermato di essere state miracolate dalla Vergine di Lourdes, ma la Chiesa ha riconosciute solo 70 miracoli. Anche il caso della religiosa delle Francescane Oblate del Sacro Cuore di Gesù, che vive in un piccolo convento a Bresles, a due passi da Beauvais, è stato posto al vaglio di 300 medici indipendenti per circa dieci anni. Nel 2016 i dottori hanno concluso che si tratta di «una guarigione inspiegabile per la scienza» e pochi mesi dopo il vescovo della diocesi, monsignor Jacques Benoit-Gonnin, ha riconosciuto il miracolo.

PUOI LEGGERE ANCHE 

Prendi la tua barella e va’. La storia di suor Bernadette, miracolata a Lourdes

.

.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome