Pubblicità
HomeTrending NowLeggi e medita il Vangelo di Mercoledì 23 Settembre 2020. Lettura e...

Leggi e medita il Vangelo di Mercoledì 23 Settembre 2020. Lettura e Commento

Vangelo del giorno – Mercoledì, 23 Settembre 2020

Lettura e commento al Vangelo di oggi – Lc 9,1-6: “Li mandò ad annunciare il regno di Dio e a guarire gli infermi.”

+ Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù convocò i Dodici e diede loro forza e potere su tutti i demòni e di guarire le malattie. E li mandò ad annunciare il regno di Dio e a guarire gli infermi.

Disse loro: «Non prendete nulla per il viaggio, né bastone, né sacca, né pane, né denaro, e non portatevi due tuniche. In qualunque casa entriate, rimanete là, e di là poi ripartite. Quanto a coloro che non vi accolgono, uscite dalla loro città e scuotete la polvere dai vostri piedi come testimonianza contro di loro».

Allora essi uscirono e giravano di villaggio in villaggio, ovunque annunciando la buona notizia e operando guarigioni.

Parola del Signore

LEGGI ANCHE: Oggi è la festa di Padre Pio, conosci la sua storia?

Vangelo di oggi, 23 Settembre 2020
Vangelo di oggi, 23 Settembre 2020

Commento a cura di Paolo Curtaz

Il Signore dona ai suoi discepoli e a noi la forza e il potere di guarire ogni infermità e di cacciare i demoni, la parte oscura.

Anzitutto da noi stessi: siamo dei guaritori feriti e guariti, dei peccatori perdonati, consolatori consolati. Portiamo ciò che noi per primi abbiamo vissuto, diventiamo capaci di guarigione non perché migliori ma perché sappiamo come si fa, avendolo sperimentato sulla nostra pelle.

Abbiamo ricevuto la forza e il potere, sono dono di Dio, manifestazione dello Spirito Santo, non certo capacità che abbiamo acquisito o di cui ci vantiamo. E la forza e il potere sono a servizio degli altri, non certo di noi stessi!

Se questo è l’obiettivo principale del nostro aiuto, la guarigione interiore, la liberazione da ogni tenebra, allora siamo credibili quando parliamo del Dio che guarisce, del Dio che libera. E quanto dolore interiore, quanta malattia insanabile porta la gente oggi nel cuore! Disperazione, solitudine, depressione, giudizio. E quanta tenebra li avvolge, a volte senza nemmeno essere riconosciuta!

Portiamo agli altri ciò che noi per primi abbiamo ricevuto: l’incontro con il Dio di Gesù che sana e libera.

Redazione Papaboys

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
10,086FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Miracolo eucaristico in India

Miracolo Eucaristico in India? Il volto di Gesù appare nell’ostia consacrata:...

India: il miracolo del volto di Gesù che appare sull'Ostia L’11 Gennaio 2020 l’ostia del Santo Volto di Gesù è stata consegnata nelle mani di...