Le preziose e sante parole di Padre Pio, ci accompagnino in questa giornata – 6 Settembre 2018

6 settembre 2018 – Le preziose e sante parole di san Padre Pio da Pietralcina, ci accompagnino in questo giorno che sopraggiunge. Pensieri, parole, consigli del santo per affrontare la giornata con spirito di Fede.

*  Nel tumultuare delle passioni e delle avverse vicende ci sorregga la cara speranza della sua inesauribile misericordia: corriamo fidenti al tribunale di penitenza, ove egli con ansia di padre in ogni istante ci attende; e, pur consapevoli della nostra insolvibilità dinanzi a lui, non dubitiamo del perdono solennemente pronunziato sui nostri errori. Poniamo su di essi, come c’è l’ha posta il Signore, una pietra sepolcrale!…

*  Le tenebre che a volte circondano il cielo delle anime vostre sono luce: per esse voi vi credete nel buio, ed avete l’impressione di trovarvi nel mezzo ad un roveto ardente. Infattiquando il roveto brucia, l’aria intorno si riempie di nembo e lo spirito smarrito teme di non vedere, di non comprendere più nulla. Ma è allora che Iddio parla ed è presente all’anima: che ode, intende, ama e trema. Non aspettate dunque il Tabor per vedere Iddio quando già lo contemplaste sul Sinai!  Padre Pio

*  Finché c’è una goccia di sangue nel nostro corpo, ci sarà la lotta tra il bene e il male.

*  Le prove a cui il Signore vi sottopone e vi sottoporrà sono tutti contrassegni della divina dilezione e gemme per l’anima. Passerà, mie care, l’inverno e verrà l’interminabile primavera tanto più ricca di bellezze, quanto furono più dure le tempeste.

*  Se Gesù si manifesta, ringraziatelo; e se si occulta, ringraziatelo pure; tutto è scherzo d’amore. La Vergine clemente e pia continui ad ottenervi dalla ineffabile bontà del Signore la forza di sostenere sino alla fine tante prove di carità che vi dona. Io mi auguro che arriverete a spirare con Gesù sulla Croce; e possiate in lui dolcemente esclamare: ” Consummatum est ” (AdFP,563).

San Padre Pio proteggici sempre con la tua santa benedizione!

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome