Le Diocesi dell’Umbria si preparano alla visita del Papa il 4 ottobre per la festa di San Francesco

1_0_716021È fitto il programma delle iniziative che coinvolgono Assisi e tutta l’Umbria in vista della ricorrenza di San Francesco, il prossimo 4 ottobre, che vedrà anche la presenza del Papa nella cittadina. Il primo appuntamento importante si terrà già stasera, in occasione della festa del Perdono: alle 21.30 è previsto l’incontro “Famiglia: il perdono è la tenerezza di Dio” a cura della Pastorale della famiglia e della vita e una celebrazione penitenziale nella Basilica di Santa Maria degli Angeli, nel corso della quale gli sposi potranno rinnovare le loro promesse matrimoniali e ascoltare alcune testimonianze, per meglio invocare il perdono del Signore nella nostra vita.

Dal 31 agosto al 3 settembre, poi, in occasione dell’VIII Giornata nazionale per la Salvaguardia del Creato 2013, ci sarà la quinta edizione del pellegrinaggio a piedi da Assisi a Gubbio “Il sentiero di Francesco” e la XXXIV edizione della Cavalcata di Satriano, con un ampio coinvolgimento delle diocesi interessate, degli uffici pastorali diocesani, dei santuari e della Regione Umbria. Gli incontri in otto piazze delle diocesi dell’Umbria, invece, si svolgeranno in contemporanea in una sola sera, quella di sabato 21 settembre, e si pongono l’obiettivo di proporre a i cittadini la luce del Vangelo, la buona notizia dell’amore di Dio per i peccatori e la riconciliazione con Lui e con il prossimo, per poter camminare in una vita nuova sull’esempio di Francesco. Infine, il 28 settembre, la presentazione del libro di Andrea Maiarelli “L’Umbria e il francescanesimo” che si svolgerà nella sede del Consiglio regionale a Perugia e in cui si mostra come l’eredità di fede, cultura e arte del Santo operi ancora nella società attuale.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome