Home Testimonium La vicenda di Michael Bublè e suo figlio Noah guarito dal cancro...

La vicenda di Michael Bublè e suo figlio Noah guarito dal cancro al fegato: ‘Un miracolo di Dio!’

Michael Bublè, il figlio Noah guarigione: lo “È un miracolo di Dio!” – “Siamo molto felici di poter dire che le cure per nostro figlio Noah stanno procedendo bene e i medici sono molto ottimisti circa il suo futuro. E’ coraggioso e il suo coraggio è un esempio per noi. Ringraziamo Dio per la forza che ha dato a tutti noi”. Sono queste le parole con le quali Michael Bublé, alcuni giorni fa, ha scritto sul suo profilo Facebook, annunciando il miglioramento dello stato di salute di suo figlio.

Poco più di quattri mesi fa, al piccolo Noah è stato diagnosticato un cancro al fegato ma oggi rompe il silenzio anche Dario Lopilato, attore e zio del bambino, che parla addirittura di “Miracolo di Dio”. L’attore che attualmente vive a Buenos Aires, come vi svela veb.it, ha rivelato che la sua religione lo aveva già precedentemente aiutato a superare questi mesi difficili e ora la ripresa del piccolo Noah, figlio del cantante Michael Bublè, è da considerare un vero e proprio miracolo. Michael Bublè, il figlio Noah verso la guarigione: il messaggio di ringraziamento del noto cantante – Pochi giorni fa anche Michale Bublè e sua moglie, l’attrice Luisana Lopilato, hanno rotto il silenzio e annunciato sui social le novità sullo stato di salute del piccolo Noah, di appena tre anni, in cura per un cancro dalla fine dell’anno scorso.

 

Era stato ancora il cantante lo scorso novembre, sempre via social, a svelare la terribile notizia della malattia di suo figlio e ad annunciare lo stop ai suoi impegni per stargli vicino.

 

A distanza di pochi mesi tuttavia arrivano le prime buone notizie, che parlano di quasi guarigione.
.



Il cantante infatti scrive:”La nostra gratitudine verso i medici e gli infermieri che si stanno prendendo cura di lui non può essere espressa a parole. Vorremmo anche ringraziare le migliaia di persone che hanno inviato preghiere e auguri. Mentre continuiamo questo viaggio, siamo confortati dal vostro sostegno e amore”. Ringraziamenti che non nascondono l’immensa felicità per una notizia così bella.



Fonte: www.ilsussidiario.net


.



.

Sostieni Papaboys 3.0

Anche se l’emergenza Coronavirus rende difficile il lavoro per tutti, abbiamo attivato a nostre spese la modalità di smart working (lavoro da remoto) per stare vicino ad ognuno di voi, senza avere limitazioni di pubblicazione, con informazione e speranza, come ogni giorno, da 10 anni. CI PUOI DARE UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

I nostri social

9,875FansLike
17,038FollowersFollow
9,596FollowersFollow
1,600SubscribersSubscribe

News recenti

Buoni spesa dal Governo e consegne a domicilio. Se sei in...

Quattrocento milioni di euro arriveranno subito agli enti locali per centri convenzionati e volontari per la distribuzione alle famiglie indigenti. Lʼaccordo in corso governo-Anci I...