Pubblicità
HomeNewsFamilia et MensLa preghiera del Rosario: cosa da vecchi o speranza per i giovani?...

La preghiera del Rosario: cosa da vecchi o speranza per i giovani? (50 FUMATURE DI FEDE)

Il santo rosario: una preghiera da vecchi, barbosa e per chi ha tempo libero. Che grave errore farsi abbindolare con questi pregiudizi senza prendere effettivamente in mano in rosario ed iniziare a pregare!

Sì, è una preghiera lunga, richiede del tempo (ma nemmeno troppo rispetto a quello che sprechiamo!) perché ci invita a contemplare la vita di Cristo, con Maria, per Maria, come Maria. Chi meglio di lei potrebbe insegnarci a guardare Gesù e a viverlo? Contemplare Gesù è imprimere su noi stessi il Suo volto.

Un NUOVO video per scoprire ’50 SFUMATURE DI FEDE!’

Riflessioni (e video) di Francesca Parisi

E poi…l’Ave Maria, ripetuta per 50 volte. Non è per fare una cantilena ma per la familiarità che tutti abbiamo con queste parole, parole semplici e dei semplici, la preghiera che ci rende umili perché tutti abbiamo semplicemente bisogno di Dio. Contemplare la vita di Gesù con gli occhi di Maria e contemplare la nostra vita con Gesù e Maria.

È lo spazio per entrare nella profondità di sé. È un modo di meditare per sé e per gli altri perché possiamo intercedere per chi abbiamo nel cuore, per il mondo intero e addirittura per le anime dei defunti! Attraverso il rosario ricordiamo e portiamo al cuore tutti. Mai pregare è una perdita di tempo.

Articolo di Francesca Parisi

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,935FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

San Luigi Gonzaga

Oggi, 21 Giugno, è la festa di San Luigi Gonzaga: il...

Oggi, 21 Giugno, la Chiesa ricorda San Luigi Gonzaga Luigi Gonzaga è stato un religioso italiano della Compagnia di Gesù. Beatificato nel 1605, è stato...