Pubblicità
HomeTestimoniumLa Chiesa avrà presto 3 nuovi Santi, Venerabili due sposi italiani

La Chiesa avrà presto 3 nuovi Santi, Venerabili due sposi italiani

La Chiesa avrà presto 3 nuovi Santi, Venerabili due sposi italianiLa Chiesa avrà presto 3 nuovi Santi e 3 nuovi Beati. Nel pomeriggio di ieri, Papa Francesco ha ricevuto il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, autorizzando il dicastero a promulgare i relativi Decreti. Sette i nuovi Venerabili: tra di essi una coppia di sposi italiani. Il servizio di Sergio Centofanti:

Il 23 settembre la canonizzazione di fra Junípero Serra
Tra i prossimi Santi c’è fra Junípero Serra, frate minore spagnolo, apostolo della California nel XVIII secolo, che il Papa canonizzerà il 23 settembre prossimo durante il suo viaggio negli Stati Uniti. Nel suo caso il Pontefice ha approvato la sentenza affermativa della Sessione ordinaria dei cardinali e vescovi membri della Congregazione.

Tra i Santi, don Vincenzo Grossi e Maria dell’Immacolata Concezione
Saranno Santi anche il sacerdote cremonese Vincenzo Grossi, fondatore dell’Istituto delle Figlie dell’Oratorio (Pizzighettone 9 marzo 1845 – Vicobellignano il 7 novembre 1917) e Maria dell’Immacolata Concezione (al secolo: Maria Isabella Salvat Romero), superiora generale delle Suore della Compagnia della Croce (Madrid 20 febbraio 1926 – Siviglia 31 ottobre 1998). Don Vincenzo fu per tutti esempio di amore nella povertà. Esortava a vivere il Vangelo nella gioia senza mai lamentarsi. Maria dell’Immacolata Concezione, pur essendo superiora generale cercava per sé i lavori più umili. Il suo ideale era quello di lavorare tanto senza apparire, contribuendo a creare una clima di fiducia e serenità.

Beati due martiri in Laos e un parroco italiano
Tra i Beati figurano due giovani martiri in Laos: il missionario oblato italiano Mario Borzaga e il catechista laico Paolo Thoj Xyooj, laotiano, uccisi in odio alla fede nel 1960. Il primo aveva 27 anni, il secondo 19. Padre Borzaga voleva raggiungere tutti per portare il Vangelo dell’amore: “non c’è più nulla da fare che credere e amare”, diceva. Sarà Beato anche don Giacomo Abbondo (Salomino 27 agosto 1720 – Tronzano 9 febbraio 1788). Don Abbondo è stato un parroco di campagna innamorato di Dio: ha speso la sua vita ad aiutare i parrocchiani a riscoprire la bellezza e la bontà di Dio.

Venerabili due sposi italiani, Sergio Bernardini e Domenica Bedonni
Infine, tra i nuovi Venerabili Servi di Dio c’è una coppia di sposi italiani, Sergio Bernardini (Sassoguidano 20 maggio 1882 – Verica 12 ottobre 1966) e Domenica Bedonni (Verica 12 aprile 1889 – Modena 27 febbraio 1971). Contadini nelle montagne del Modenese, educarono ad una fede semplice e all’amore per i poveri i loro 10 figli: 6 divennero religiose e due frati cappuccini: uno di essi sarà vescovo a Smirne, mons. Germano Bernardini. Un figlio adottivo nigeriano diventerà vescovo nel suo Paese. Intenso il testamento spirituale di Domenica che così esortava i figli: vi chiedo che siate santi e abbiate coraggio nella sofferenza. A Dio diceva:”Me li avete dati, Signore, io ve li ho allevati, ma sono vostri, benediteli!”.

Gli altri nuovi Venerabili sono: Giacinto Vera, Vescovo di Montevideo; nato al largo dell’Oceano Atlantico il 3 luglio 1813 e morto a Pan de Azúcar (Uruguay) il 6 maggio 1881; Antonio Antié, Sacerdote professo dell’Ordine dei Frati Minori; nato a Prvic-Sepurine (Croazia) il 16 aprile 1893 e morto a Zagabria (Croazia) il 4 marzo 1965; Giulia Colbert in Falletti di Barolo, Laica, Vedova e Fondatrice della Congregazione delle Figlie di Gesù Buon Pastore; nata a Maulévrier (Francia) il 26 giugno 1786 e morta a Torino (Italia) il 19 gennaio 1864; Brigida Maria Postorino, Fondatrice dell’Istituto delle Figlie di Maria Immacolata; nata a Catona di Reggio Calabria (Italia) il 19 novembre 1865 e morta a Frascati (Italia) il 30 marzo 1960; Raffaela Maria di Gesù Ostia (al secolo: Raffaela Martínez-Cavavate Ballesteros), Monaca professa dell’Ordine delle Cappuccine di Santa Chiara; nata a Maracena (Spagna) il 31 marzo 1915 e morta a Chauchina (Spagna) il 29 maggio 1991.

A cura di Redazione Papaboys fonte: Radio Vaticana

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,968FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Valeria Fabrizi e la fede nelle sue difficoltà

La ‘suora’ Valeria Fabrizi: prima dell’operazione al tumore ho stretto forte...

Valeria Fabrizi e la fede nelle sue difficoltà Non suolo suora nella fiction "Che Dio ci aiuti" ma anche credente... «Ho affrontato la prova più...