Home News Res Publica et Societas Italia semi-chiusa. Coronavirus, dati di questo lunedì: 17.012 i nuovi contagi, aumentano...

Italia semi-chiusa. Coronavirus, dati di questo lunedì: 17.012 i nuovi contagi, aumentano i decessi, sono 141

Diminuiscono i nuovi contagi da Covid, 17.012 nelle ultime 24 ore dopo i 21.273 di domenica, ma aumentano i morti, 141 contro i precedenti 128.

I tamponi effettuati sono stati 124.686 dopo i precedenti 161.880. In terapia intensiva aumentano ancora i ricoveri: 76 in più. Secondo l’ultimo bollettino dei dati Covid, il tasso di positività si attesta quindi al 13,6%, in crescita dello 0,5%

Vaccino: arriva a Dicembre?
Vaccino: arriva a Dicembre?

Le misure anti-Covid varate dal governo “non sono sufficienti”, ha detto il consulente del ministro della Salute Walter Ricciardi. Sulla stessa linea il presidente dell’Istituto Mario Negri di Milano, Silvio Garattini: “Le norme danno un colpo al cerchio e uno alla botte”. L’allarme dell’Anm: “Nei tribunali si rischia”.
In Veneto in un solo giorno si sono registrati 1.129 nuovi casi e 3 morti. E la Farnesina sconsiglia di fare viaggi all’estero.

Dalle istituzioni alle piazze il disappunto sembra avere una voce comune. Gli ultimi a protestare fisicamente sono stati i tassisti di Torino.

Oltre 180 taxi hanno occupato piazza Castello, davanti al palazzo che ospita la Regione Piemonte, per contestare le nuove misure anti-Covid nei confronti di bar e ristornati e il coprifuoco voluto dalla Regione. “Se in città tutto è chiuso chi prenderà i taxi?”, dicono. “Ci servono aiuti e incentivi per coprire le perdite”.

 

 

La pioggia non ha fermato la rabbia dei ristoratori, gestori di bar e pub di Milano e provincia che si sono dati appuntamento a pochi passi dalla Prefettura per manifestare la loro rabbia contro il nuovo decreto del governo.

E’ peggio del lockdown – ha spiegato Alfredo Zini, ristoratore che ha promosso la protesta  – ci sarà così un mercato parallelo di abusivismo, la gente potrà acquistare alimentari e alcolici e consumarli anche per la strada. Chiediamo un allineamento del Dpcm e dell’ordinanza regionale, uno dice chiudere alle 18 e l’altra alle 23″.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,932FansLike
19,967FollowersFollow
9,824FollowersFollow
2,330SubscribersSubscribe

News recenti

Sant'Eligio: vita e preghiera

Il Santo di oggi 1 Dicembre: Sant’Eligio, patrono del lavoro. Vita...

Oggi, 1 Dicembre, la Chiesa ricorda Sant'Eligio (vescovo) Sant'Eligio di Noyon, o Alo, è stato un orafo e poi alto funzionario della corte dei re...