In viaggio con Papa Francesco per Vivere una Vita che Vale. Una giornata dei Papaboys in Basilicata

VVV.POTENZAPOTENZA – Una giornata a Potenza, in Basilicata, per incontrare i giovani della regione e le scuole della città, nella gioia, nella semplicità, ma per fare veramente “VVV”, vivere cioè, una vita che vale, veramente! E’ questa la sintesi della giornata in Basilicata che il 4 dicembre una delegazione dei Papaboys accompagnati dal presidente nazionale Daniele Venturi hanno trascorso a contatto con i giovani di una regione sana – ancora – dalla quale inizia ad alzarsi forte un grido dei ragazzi stessi, una voce di speranza e di rinascita, proprio nell’epoca della decadenza morale, sociale, economica. La mattina è stata incentrata sull’esibizione al Teatro Stabile dei giovani delle scuole della città di Potenza, per presentare i “laboratori Emozionali”, iniziative didattiche portate avanti con coraggio e professionalità dall’Istituzione SCUOLA, coordinate da Tomangelo Cappelli dell’Ufficio turistico della Regione Basilicata che è l’ideatore di questa iniziativa: V V V ossia “Vivere una vita che vale”, un programma umanitario che i Papaboys hanno sottoscritto in un protocollo d’intesa , supportato dalla Regione Basilicata, che punta sul principio universale dell’amore, sul rispetto della vita e delle persone per diffondere comportamenti virtuosi.

In serata, sempre al Teatro Stabile si è tenuto il momento clou, vale a dire la sigla di un ulteriore Protocollo di Intesa sottoscritto tra Regione, Papaboys, Comune di Potenza e Consiglio Comunale dei Ragazzi. Presente l’Assessore all’Istruzione ed alla Scuola della città di Potenza.  Il Protocollo prevede grandi eventi internazionali e laboratori che mettano al centro la scuola e facciano dei giovani i protagonisti del futuro. Proprio questo protagonismo è stato sottolineato con la proiezione di un video che ha raccontato l’ultima Giornata Mondiale della Gioventù attraverso il libro “Papacabana” realizzato dal responsabile dei Papaboys e dalla giornalista Serena Sartini, che racconta il viaggio di Papa Francesco a Rio de Janeiro per la Giornata Mondiale della Gioventù, e l’incontro con 3 milioni di giovani. Tra gli ospiti anche il cantautore Ferdy Sapio che ha riportato i presenti indietro “nel cuore” con il brano “Non abbiate paura” dedicato a Giovanni Paolo II.

IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE BASILICATA ON. PITTELLA

I GIOVANI: Protagonisti di un PIANO CONCRETO DI CRESCITA ECONOMICA E CULTURALE

Innanzitutto un ringraziamento a tutti i presenti per aver partecipato a questo evento che, attraverso il Programma Umanitario VVV Vivi una Vita che Vale  vuol costruire un’unica grande FAMIGLIA per dare la giusta attenzione ai grandi temi che affliggono la società contemporanea, investendo sul Valore fondamentale dell’Educazione e facendo dei GIOVANI i Protagonisti di un PIANO CONCRETO DI CRESCITA ECONOMICA E CULTURALE diretto a tutte le componenti sociali. Siamo onorati di ospitare, per la prima volta in Basilicata, l’Associazione Nazionale dei PAPABOYS: Missionari di parabole antiche e sempre nuove.

Un ringraziamento particolare a Daniele Venturi  Presidente Nazionale dei Papaboys che tanto entusiasmo ha mostrato per questa iniziativa e per le prossime già programmate, sottolineando che la Basilicata è la prima regione in Italia a firmare un Protocollo d’Intesa con i Papaboys per realizzare molteplici azioni finalizzate alla realizzazione di un Mondo Migliore ispirato al Ben/Essere e al raggiungimento del Bene Comune.

Un sentito saluto  va  al Consiglio Comunale dei Ragazzi di Potenza,  a Giuseppe Messina Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Potenza e ai Segretari sindacali Regionali di CGL CISL E UIL (e Falotico, Genovesi, Vaccaro) con cui la regione Basilicata sottoscrive un Protocollo d’Intesa per promuovere un Piano Strategico di Rinascita Culturale, Economica e Sociale, improntato sul Programma Umanitario VVV: Vivere una Vita che Vale.

Il programma VVV, come è stato già sottolineato, si fonda sui principi universali, sul rispetto della Vita e la centralità dell’Essere e dell’Ambiente, e  attraverso la conoscenza e la valorizzazione del Patrimonio Culturale, promuove Stili di Vita più sani, corretti ed equilibrati, puntando sul coinvolgimento di tutte le componenti sociali, con un’attenzione particolare ai GIOVANI.

I Giovani sono la  linfa della società, motore essenziale per un’occupazione di qualità e per un sistema produttivo che faccia dell’innovazione e della ricerca il suo tratto distintivo

E proprio sui Giovani, sulla loro Gioia di Vivere e sulla loro capacità di coinvolgere gli adulti che vogliamo puntare per lanciare un modello di crescita eticosostenibile improntato  sui grandi valori dell’esistenza.

Siamo convinti che la crisi può essere superata, solo e soltanto se riusciremo, tutti insieme, a condividere  un processo di sensibilizzazione culturale che metta  al centro l’educazione alla consapevolezza dei valori ideali

Ecco  perché vogliamo che i Giovani diventino gli Eroi di una Missione di Felicità per accendere la scintilla dell’entusiasmo, della fiducia e dell’ottimismo facendo presa sui valori autentici della tradizione e della storia e, ancor più, sul profondo pathos della Gens Lucana.

Un’occasione per promuovere un turismo eticosostenibile con il “Viaggio al Cuore della Vita”  che fa del viaggio in Basilicata il viaggio che ognuno desidera per ritrovare i veri valori della Vita, indispensabili per Vivere una Vita di Valore.

Un’occasione per Valorizzare i talenti e le vocazioni più autentiche della Basilicata per fare del Patrimonio Culturale una fonte di ricchezza Etica Estetica e, finalmente, anche Economica .

Concludo con un appello a tutti, e ai Giovani in particolare: è il momento di essere gli Eroi di una Missione di Rinascita! E’ l’ora di stringersi insieme per condividere valori e ideali e farne una risorsa per la crescita diffusa e felice, ben consapevoli che solo con la passione e l’amore è possibile realizzare grandi progetti, proprio come chi ci ha preceduto, nel corso della Storia, ha saputo fare lasciando una preziosa eredità con un Patrimonio Culturale di inestimabile valore.

Marcello Pittella Presidente della Giunta Regione Basilicata

 CONOSCIAMO MEGLIO I LABORATORI EMOZIONALI

LA FIRMA DEL PROTOCOLLO D’INTESA TRA I PAPABOYS ED IL CONSIGLIO COMUNALE DEI GIOVANI

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome