Il Santo di oggi 16 Dicembre Beata Maria degli Angeli, carmelitana scalza

A Torino, beata Maria degli Angeli (Marianna) Fontanella, vergine dell’Ordine dei Carmelitani, insigne per le sue volontarie penitenze e per la virtù dell’obbedienza.

Beata Maria degli Angeli

Marianna Fontanella, in religione Maria degli Angeli (Torino, 7 gennaio 1661 – Torino, 16 dicembre 1717), è stata una religiosa carmelitana scalza italiana, proclamata beata da papa Pio IX nel 1865.

LEGGI ANCHE: 16 Dicembre – La Chiesa festeggia Sant’Adelaide

La vita

Nona degli undici figli dei conti di Santena, studiò presso le cistercensi di Saluzzo e nel 1676, vinte le resistenze dei famigliari, abbracciò la vita religiosa tra le carmelitane scalze del monastero di Santa Cristina a Torino.

A trentatré anni fu eletta priora della comunità.

Dietro suggerimento di Sebastiano Valfrè, lei fondò una filiale del monastero a Moncalieri, ma non poté stabilirvisi per la volontà della famiglia reale di trattenerla a Torino (Vittorio Amedeo II le era molto legato, specialmente per il sostegno spirituale da lei dato alla città durante l’assedio del 1706).

Si distinse per le pratiche ascetiche e le penitenze. Morì il 16 Dicembre 1717, dopo una breve malattia, nel 1717.

Beata Maria degli Angeli

Il culto

La causa della santa è introdotta a istanza di Vittorio Emanuele II; papa Pio IX la beatificò il 14 maggio 1865. Il suo corpo è venerato nella chiesa del monastero di San Giuseppe a Moncalieri. Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 16 dicembre.

Fonte it.wikipedia.org/Foto copertina da zingarete

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome