E’ un falso il video che gira sul web, sul presunto fenomeno nel cielo di Medjugorje.

E’ un falso il video che gira sul web, sul presunto fenomeno nel cielo di Medjugorje.

Da alcuni giorni gira sui social un video, con la dicitura da “Medjugorje 4 gennaio 2019, Ore 16.54”   E’ solo un falso!!!

Forse…. hanno solo spedito questo video da Medjugorje, ma questo non vuol dire che sia stato girato a Medjugorje. Gli alberi non sono tipici della Bosnia, ne le case, ma soprattutto quel giorno a Medjugorje non aveva nevicato, c’era stata  una temperatura di 6 gradi sotto lo zero, nella notte!

medjugorje

Eppure questo video ha fatto moltissime condivisioni e likes, forse gli autori del pessimo scherzo, cercavano solo quello.

 Questo è il falso video su Medjugorje:

 

 

Bastava fare una ricerca sul Web per appurare che il fenomeno era stato registato in Svezia!

“Immagini spettacolari quelle che arrivano da Borlänge, città della Svezia centrale, dove sembra che il cielo sia illuminato da molteplici soli Immagini spettacolari quelle che arrivano da Borlänge, città della Svezia centrale, dove sembra che il cielo sia illuminato da molteplici soli.

Una vista che certamente lascia tutti affascinati e che ha portato molti a tirare fuori i propri dispositivi elettronici per immortale l’evento, come potrete vedere dalle foto contenute nella gallery a corredo dell’articolo e dalle immagini del video in fondo. Si tratta di un fenomeno meteorologico noto come parelio o anche cani solari, dall’inglese sun dogs. Questo evento naturale, in sintesi, consiste nella rifrazione della luce in più punti a causa dei cristalli di ghiaccio presenti nell’atmosfera.

“L’acqua può ghiacciare nell’atmosfera in piccoli cristalli di ghiaccio, dalla forma esagonale e piatta. Mentre questi cristalli fluttuano verso il suolo, trascorrono gran parte del tempo con le “facce” parallele al suolo stesso. Un osservatore potrebbe trovarsi sullo stesso piano dei molti dei cristalli di ghiaccio in caduta intorno al momento dell’alba o del tramonto.

Durante questo allineamento, ogni cristallo può agire come una lente in miniatura, che rifrange la luce solare e crea il fenomeno noto come parelio, termine tecnico per cani solari”, spiega la NASA.

Il parelio è un segno dei cirri, nuvole alte e sottili presenti nell’alta troposfera (da 5.000 a 13.000 metri di altitudine) che contengono milioni di minuscoli cristalli di ghiaccio. I cristalli devono essere posizionati esattamente come spiegato prima rispetto all’occhio

dell’osservatore, altrimenti il fenomeno non apparirà. Per questo motivo, ognuno vede il suo parelio, creato da particolari cristalli di ghiaccio che saranno diversi da quelli che creano il fenomeno per la persona che si trova anche solo accanto. Alcune persone paragonano il fenomeno addirittura alla comparsa di angeli in cielo, per la luminosità, la disposizione e l’aspetto che assume.

 

Solo un fenomeno naturale che si era verificato nella nordica Svezia.

Per credere a Medjugorje, non servono “soli che girano” o “soli doppi”, serve solo aprire il cuore alle parole della Vergine.

L’albero si riconosce dai frutti e i frutti di Medjugorje sono tanti e speciali!

 

Per approfondire: http://www.meteoweb.eu/foto/parelio-borlange-svezia-foto-video/id/1194009/#9Gh0i28Ot2DqvrgV.99

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome