E’ L’Italia ad ospitare le prossime olimpiadi nel 2026

Milano e Cortina saranno la sede delle Olimpiadi invernali del 2026: lo hanno deciso gli 82 membri del Comitato Olimpico Internazionale.

L’annuncio è stato dato poco dopo le 18 dal presidente del Cio, Thomas Bach, ed è stato seguito dall’entusiasmo della folta delegazione italiana presente a Losanna, al grido di «Italia, Italia!» rimbombato in sala.

Il Coni, come racconta Leggo, è riuscito ad avere la meglio sull’altra candidatura, quella di Stoccolma-Aare, per 47 voti a 34. 

«È una meraviglia, una nuova candidatura vinta per l’Italia dopo 20 anni. Non ci avrei mai creduto. È troppo bello, mi viene da piangere», ha commentato una entusiasta Evelina Christillin, la signora di Torino 2006.

GRANDE FESTA PER MALAGO’

Giovanni Malagò ha festeggiato l’assegnazione dei Giochi 2026 a Milano-Cortina prendendo in braccio Diana Bianchedi, dirigente sportiva,all’annuncio del presidente del Cio, Thomas Bach, che a Losanna ha annunciato la scelta del Cio, che ha preferito la candidatura italiana a quella di Stoccolma-Aare

Prima del verdetto vincente, Malagò aveva dichirato: «È un progetto sostenibile. Saranno Giochi per tutti, inclusi atleti, spettatori, residenti, stakeholders».

Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, parlando in duetto con il n.1 del comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli, nella presentazione finale di Milano-Cortina davanti alla sessione del Cio.

“Atleti olimpici e paralimpici devono essere al cuore del progetto”, ha aggiunto Pancalli, convinto che il progetto italiano spingerà a un cambio di mentalità.

IL CAPO DELLO STATO MATTARELLA

«Desidero, a nome dell’Italia, ribadire il sostegno più convinto alla candidatura di Milano-Cortina ad ospitare i Giochi olimpici invernali nel 2026. In un teatro alpino di straordinaria bellezza, l’Italia, con la sua antica tradizione di ospitalità, è pronta ad accogliervi. Un grande entusiasmo farà sentire a casa propria tutti gli atleti e gli spettatori che interverranno, confermando lo sport come veicolo di amicizia, di pace e di fratellanza tra i popoli».

Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un video messaggio inviato a Losanna in occasione della presentazione della candidatura di Milano e Cortina per l’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026.

«I Giochi -ha proseguito il Capo dello Stato- saranno un grande evento, coinvolgeranno le genti delle nostre contrade e delle nostre regioni interessate e svilupperanno relazioni ancor più proficue tra i Paesi partecipanti. La passione e l’interesse per il movimento olimpico e per i suoi valori cresceranno e si diffonderanno ulteriormente in Italia e nel globo con i Giochi olimpici invernali di Milano e Cortina 2026».

da Leggo.it

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome