Da gennaio le parrocchie romane potranno partecipare alle Messe del Papa a Santa Marta

s.messa.violaDa questo mese di gennaio  i parroci delle diverse parrocchie della diocesi di Roma verranno avvisati, tramite il cardinale vicario Agostino Vallini, che potranno fare domanda per la partecipazione alla Messa a Santa Marta con un gruppo di fedeli della loro parrocchia (circa 25 persone). Dal momento che il Papa non potrà visitare tutte le parrocchie di Roma – ha sottolineato il direttore della Sala Stampa Vaticana Padre Federico Lombardi intervistato questa mattina dai giornalisti – si darà così la possibilità di partecipare alla celebrazione con lui almeno ad una rappresentanza di ogni parrocchia.

Va riconosciuto che l’idea delle Parrocchie a turno è veramente bella e permetterà a tanti fedeli di avvicinarsi e stringersi intorno al proprio Vescovo nel momento più bello che rende Chiesa, e cioè l’Eucarestia.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome