Home News Res Publica et Societas Coronavirus, senza pace in Italia, il bollettino di venerdì 4 dicembre. 814...

Coronavirus, senza pace in Italia, il bollettino di venerdì 4 dicembre. 814 morti e 24.099 nuovi contagi

Il bollettino di venerdì 4 dicembre del Ministero della Salute. Mentre l’Iss fa sapere che l’Rt è in calo sotto 1 ma Puglia, Calabria e Sardegna restano ad alto rischio, oggi i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 24.099 con 212.741 tamponi (ieri erano stati 23.225 con 226.729 tamponi).

814 i morti (ieri erano stati 993, il record dall’inizio della pandemia). Con 25.576 dimessi/guariti in più nelle ultime 24 ore, gli attualmente positivi calano leggermente a 757.702 (2.280 in meno rispetto a ieri, quando c’era stato un calo di 1.248 unità).

CORONAVIRUS
CORONAVIRUS

Il totale dei morti sale a 58.852. Il numero totale dei casi è di 1.688.939 dall’inizio della pandemia di Sars-CoV-2.

Coronavirus, nel mondo superati gli 1,5 milioni di vittime

Hanno superato la soglia di 1,5 milioni i morti nel mondo per il Covid-19, secondo un conteggio della Johns Hopkins University. Il numero delle vittime è di 1.509.304. Gli Usa sono il Paese al primo posto per numero di vittime, con 276.402 decessi.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,048FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Crisi di governo: ecco cosa accadrà oggi

Conte resiste anche al Senato: 156 sì e 140 no, sono...

Dopo aver ottenuto ieri il disco verde alla Camera con con 321 sì, il Presidente del Consiglio incassa la fiducia anche al Senato con...