Home News Res Publica et Societas Coronavirus, bollettino di questa domenica 29 novembre: ci sono 541 morti e...

Coronavirus, bollettino di questa domenica 29 novembre: ci sono 541 morti e altri 20.68 nuovi contagiati

Coronavirus in Italia, il bollettino di domenica 29 novembre del Ministero della Salute.

I nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Italia sono 20.648 con 176.934 tamponi (ieri erano stati 26.323 con 225.940 tamponi). 541 i morti (ieri erano stati 686). Con 13642 dimessi/guariti in più nelle ultime 24 ore, gli attualmente positivi calano leggermente a 795.771 (6.463 in più rispetto a ieri, quando c’era stato un incremento di 1.415 unità).

ospedale.coronavirus
ospedale.coronavirus

Mentre nel mondo i casi di Covid superano i 62 milioni, alcune Regioni in Italia “scalano” nelle restrizioni da rosso ad arancione (Lombardia, Piemonte e Calabria) e da arancione a giallo (Liguria e Sicilia). Per quanto riguarda il vaccino Walter Ricciardi, consulente del ministro Speranza, ha assicurato che “la fornitura verrà gestita direttamente dallo Stato, avremo sicuramente la copertura per tutto quello che serve per il Paese”.

E da questo lunedì in 700.000 rientrano a scuola (la notizia dal Canale Youtube dei Papaboys)

Per iscriverti gratuitamente al canale You Tube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.
Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche.

 

Scuola, presidi: “Improbabile didattica in presenza prima di Natale”

“Mi sembra improbabile riuscire a tornare a una didattica in presenza prima di Natale: infatti i problemi collegati alla presenza non affliggono tutti i territori allo stesso modo, come il trasporto pubblico. Ma se vogliamo prendere una decisione univoca sarà difficile, ripeto, prima di Natale”. Lo afferma il presidente dell’Anp Antonello Giannelli.

Bergamo albero natale
Albero della speranza a Bergamo

A Bergamo si accende l’albero della speranza!

Dopo mesi di sofferenza per il coronavirus, Bergamo ha acceso l’albero di Natale in centro: un gesto più che mai di speranza per la città che più ha sofferto la prima ondata della pandemia.

Sostieni Papaboys 3.0

Con una piccola donazione di sostegno per il sito, puoi far sì che i nostri contenuti siano sempre più numerosi e migliori nella qualità; vogliamo regalarti ogni giorno parole che annuncino l’Amore e la Speranza di Gesù. Inoltre, sostenendoci economicamente, potremmo creare delle nuove opportunità, sia di collaborazione, sia di lavoro, in un momento storico così difficile. Grazie per quello che potrai fare!

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

306,047FansLike
20,431FollowersFollow
9,829FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

Crisi di governo: ecco cosa accadrà oggi

Conte resiste anche al Senato: 156 sì e 140 no, sono...

Dopo aver ottenuto ieri il disco verde alla Camera con con 321 sì, il Presidente del Consiglio incassa la fiducia anche al Senato con...