Camminiamo insieme verso l’unità

Con tali parole, Sua Eminenza Reverendissima il Metropolita Gennadios, Arcivescovo Ortodosso d’Italia e Malta, a conclusione delle celebrazioni liturgiche, in occasione della Festa della “Domenica dell’Ortodossia”, ha inaugurato al pubblico il sito aggiornato della sua Arcidiocesi www.ortodossia.it. Molto felice del risultato, il Metropolita Gennadios, dal computer dell’ufficio del Vicario Generale, ha navigato sul sito, che Gli ha presentato il webmaster Ing. Sebastiano Steffinlongo, che negli ultimi mesi ha diretto l’equipe di volontari che hanno lavorato per l’aggiornamento del sito. Sua Eminenza ha sottolineato altresì il decisivo contributo offerto dalla tecnologia alla promozione dei messaggi della Chiesa Ortodossa anche in Italia, facendo esplicito riferimento a Sua Santità il Patriarca Ecumenico Bartolomeo I, il quale, pochi giorni fa a Costantinopoli, durante l’apertura dei lavori del Sinodo dei Primati della Chiesa Ortodossa, ha evidenziato che “la Chiesa Ortodossa è stata sempre ecumenica nella propria mentalità e nella propria organizzazione. Sua missione era sempre l’avvicinare e l’includere nel corpo di Cristo «tutte le genti», senza nessuna distinzione di nazionalità, colore o altra. […] La tecnologia oggi unisce i popoli e questo ha, senz’altro, conseguenze positive per la trasmissione della conoscenza e dell’informazione”.

La stessa mattina, come ogni anno, Sua Eminenza ha presieduto la celebrazione del Mattutino, della Divina Liturgia e della processione delle sacre reliquie e icone, presso la Cattedrale di san Giorgio dei Greci in Venezia, dove c’è anche la sede dell’Arcidiocesi, ed ha ufficiato la “Commemorazione” di tutti i defunti ortodossi della Serenissima. In conclusione dei sacri riti, il Metropolita Gennadios si è rivolto ai numerosissimi fedeli, mettendo l’accento al bisogno di custodire, mantenere e trasmettere alle generazioni successive la Fede e la Tradizione Ortodossa. Inoltre ha sottolineato che l’Arcidiocesi, per venire incontro a questo bisogno, continuamente fonda delle nuove parrocchie, prepara e ordina nuovi sacerdoti, organizza scuole di catechismo, costruisce e restaura chiese e monasteri.

L’Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta costruisce ponti di amore, di pace e di unità, e lotta per il mantenimento dell’unità all’interno della Chiesa in Italia, unisce i Greci e in generale tutti gli Ortodossi e si sforza con ogni modo perché prevalga questa unità. Alla fine ha fatto gli auguri alla Presidente della Comunità dei Greci Ortodossi a Venezia signora Konstantina Balafuti, al Consiglio Direttivo e a tutti i membri della storica Comunità, che da sempre festeggiano questo giorno. Il sito aggiornato dell’Arcidiocesi Ortodossa www.ortodossia.it contiene, sia in greco che in italiano, oltre alle informazioni riguardanti l’Arcidiocesi e la sua attività, una “biblioteca on line”, con una vasta bibliografia sull’Ortodossia, divisa in numerose sottocategorie periodicamente aggiornate. Inoltre c’è in italiano il calendario con le indicazioni dei Santi del giorno, dei quali a breve comprenderà anche la vita. Inoltre, attraverso la mappa dei “luoghi”, chi vuole potrà trovare indicazioni su come raggiungere la chiesa ortodossa a lui più vicina, come anche il “Programma delle Celebrazioni” di ogni chiesa. Alla fine, sul sito dell’Arcidiocesi Ortodossa, sarà possibile visionare diversi “video” con celebrazioni ed altre manifestazioni, e ci si potrà anche iscrivere alla mensile “newsletter” dell’Arcidiocesi, che verrà attivata fra pochi giorni. a cura della Redazione Papaboys

[wzslider autoplay=”true”]

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome