HomeDiocesisPAPABOYS SICILIACaltagirone: la diocesi regala trecento Bibbie ai detenuti

Caltagirone: la diocesi regala trecento Bibbie ai detenuti

lettura-bibbiaSICILIA – CALTAGIRONE – Trecento Bibbie per altrettanti detenuti del carcere di Caltagirone. Sono le Sacre Scritture il regalo di Natale che la diocesi calatina e l’associazione culturale “Cassiodoro” hanno consegnato ai reclusi della locale Casa circondariale al termine della Giornata di riflessione sulle fragilità dell’uomo e sulle sue possibilità di riscatto, celebrata alla presenza del vescovo Calogero Peri. “Consegnare simbolicamente una copia della Sacra Scrittura ai detenuti – afferma il vicario episcopale per la Cultura, don Francesco Brancato – vuole essere l’espressione del desiderio che ha la Chiesa, l’intera comunità credente, non solo di rendersi presente in quella particolarissima condizione di sofferenza e di solitudine, ma soprattutto di rendere presente lì Cristo e il suo Vangelo di speranza”. Ieri pomeriggio è stato presentato il Fondo di garanzia per il microcredito istituito dalla diocesi di Caltagirone. “Con questa iniziativa vogliamo combattere la rassegnazione e la mentalità legata all’assistenzialismo – spiega monsignor Peri -, promuovendo, al contrario, una nuova cultura dell’autonomia, ispirata ai valori umani e cristiani della responsabilità personale, della solidarietà e della cooperazione, in una prospettiva di evangelizzazione e di promozione umana”. Il Fondo di garanzia si rivolge alle famiglie e alle imprese, come opportunità di accesso al credito. Fonte: Agensir

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita