Pubblicità
HomeNewsItaliae et EcclesiaAffida la nuova settimana a Santa Rita: la preghiera per ottenere grazie...

Affida la nuova settimana a Santa Rita: la preghiera per ottenere grazie e favori celesti

Invoca Santa Rita da Cascia nella tua vita

Santa Rita, la mistica amata in tutto il mondo, ti guida e custodisca!

Ecco il testo:

Sotto il peso del dolore, a te, cara Santa Rita,
io ricorro fiducioso di essere esaudito.

Libera, ti prego, il mio povero cuore dalle angustie che l’opprimono e ridona la calma al mio spirito, ricolmo di affanni.

Tu che fosti prescelta da Dio per avvocata dei casi più disperati,
impetrami la grazia che ardentemente ti chiedo [chiedere la grazia che si desidera].

Affida la nuova settimana a Santa Rita
Affida la nuova settimana a Santa Rita (farodiroma.it)

Se sono di ostacolo, al compimento dei miei desideri, le mie colpe,
ottienimi da Dio la grazia del ravvedimento e del perdono mediante una sincera confessione.

Non permettere che più a lungo io sparga lacrime di amarezza.

O santa della spina e della rosa, premia la mia grande speranza in te,
e dovunque farò conoscere le tue grandi misericordie verso gli animi afflitti.

O Sposa di Gesù Crocifisso, aiutami a ben vivere e a ben morire. Amen.

Santa Rita prega per me!

Recita la preghiera con il video:

Per iscriverti gratuitamente al canale YouTube della redazionehttps://bit.ly/2XxvSRx ricordati di mettere il tuo ‘like’ al video, condividerlo con gli amici ed attivare le notifiche per essere aggiornato in tempo reale sulle prossime pubblicazioni.
Non dimenticare di iscriverti al canale (è gratuito) ed attivare le notifiche

Oppure recita:

O’ Dio onnipotente ed eterno, che in Santa Rita
da Cascia ci hai dato un luminoso esempio
di unione a te nella preghiera
e di servizio e amore ai fratelli,
fa che superando per sua intercessione
il nostro egoismo e la pigrizia,
possiamo imitarla per sperimentare nella prova
il tuo amore misericordioso
e la sua fraterna protezione.

LEGGI ANCHE: Miracolo. Mentre chiedeva la grazia a Santa Rita, suo figlio Francesco si è svegliato dal coma!

Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio,
che è Dio, e vive e regna con Te, nell’unità dello
Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. Amen.

Padre, Ave, Gloria

Informazioni sulla Donazione

Vorrei fare una donazione del valore di :

€100€50€10Altri

Vorrei che questa donazione fosse ripetuta ogni mese

Informazioni sulla donazione

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Pubblicità
Pubblicità

I nostri social

305,867FansLike
20,918FollowersFollow
9,967FollowersFollow
8,600SubscribersSubscribe

News recenti

L'Angelus di Papa Francesco del 29 Giugno 2021

Papa Francesco all’Angelus: perchè cerchiamo il Signore? Alcune volte la fede...

"Una prima domanda che possiamo farci tutti è: perchè cerchiamo il Signore? Perchè cerco io il Signore? Tra le tante tentazioni della vita -...