Acireale, festa del mare con Mons. Mogavero e l’imam Abdelhafid

festa_del_mare_2015SICILIA – ACIREALE – Un momento di fraternità per confrontarsi sul tema della migrazione e dare vita a una nuova mentalità evangelica attorno a questo fenomeno. È quanto si propongono di fare i promotori della Festa del mare che si terrà oggi nel porto turistico dell’Etna di Riposto (diocesi di Acireale) a partire dalle ore 20,30. Durante la manifestazione interverranno monsignor Domenico Mogavero, vescovo di Mazara del Vallo e delegato della Conferenza episcopale siciliana per le migrazioni e la Caritas, e l’imam della moschea di Catania Kheit Abdelhafid, presidente della Comunità islamica di Sicilia. “Con questa iniziativa vogliamo promuovere il dialogo interreligioso ascoltando e confrontandoci con l’altra faccia della medaglia. Oggi l’Isis fa paura e noi vogliamo affrontarla entrando in dialogo con la parte buona dell’Islam”, spiega al Sir don Marcello Zappalà, direttore dell’Ufficio Migrantes della diocesi di Acireale, uno degli uffici coinvolti nell’organizzazione insieme al Servizio diocesano per la pastorale giovanile, l’Ufficio ecumenismo e la Caritas della diocesi di Acireale. Nell’occasione verranno accolti la Croce di San Damiano e l’effigie della Madonna di Loreto che saranno portati dagli italiani alla prossima Gmg di Cracovia. Sarà possibile venerare le sacre effigi donami ad Acireale nel Santuario Maria SS.ma di Loreto. Fonte: Agensir

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome