A conclusione del mese dedicato a Dio Padre recitiamo la Novena alle Divine Tenerezze – 2° giorno

Eterno Padre, che preso da infinita tene­rezza per gli uomini hai mandato il tuo Divin Figlio Gesù sulla terra, concedimi la grazia di conoscere le tue tenerezze e di lasciarmi coprire da Esse, onde vivere secondo la tua Volontà.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. 

O Gesù, Tenerezza del Padre, che sei venuto sulla terra per effondere sugli uomini la tua misericordiosa tenerezza, conce­dimi la grazia di lasciarmi invadere da questa tua tenerezza onde possa vivere nella speranza dell’eterna salvezza.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. 

O Spirito Santo, Amore tenerissimo che procede dal Padre e dal Figlio e che dopo l’Ascensione di Gesù al Cielo, preso da tenerezza per gli uomini sei disceso sugli Apostoli e su tutta la Chiesa, accendi nel mio cuore una scintilla di questo Amore per gustare l’ineffabile dolcezza ed essere docile alle divine ispirazioni.

Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo come era in principio ora e sempre nei secoli dei secoli. 

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni con il cuore, senza interessi economici o politici, solo perché il cuore ci chiama a farlo. CI DAI UNA MANO?

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €20.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome