Category: Verbum Domini

Vangelo (26 Marzo) Andò, si lavò e tornò che ci vedeva

Vangelo (26 Marzo) Andò, si lavò e tornò che ci vedeva

Gv 9,1-41 Andò, si lavò e tornò che ci vedeva. In quel tempo, Gesù passando vide un uomo cieco dalla nascita e i suoi discepoli lo interrogarono: «Rabbì, chi ha peccato, lui o i suoi genitori, perché sia nato cieco?». Rispose Gesù: «Né lui ha peccato né i suoi genitori, ma è perché in lui siano manifestate le opere di […]

Read more ›
Vangelo (25 Marzo) Ecco concepirai un figlio e lo darai alla luce

Vangelo (25 Marzo) Ecco concepirai un figlio e lo darai alla luce

Lc 1,26-38 Ecco concepirai un figlio e lo darai alla luce. In quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te». […]

Read more ›
Vangelo (24 marzo) Il Signore nostro Dio è l’unico Signore: lo amerai.

Vangelo (24 marzo) Il Signore nostro Dio è l’unico Signore: lo amerai.

Mc 12,28-34 Il Signore nostro Dio è l’unico Signore: lo amerai. In quel tempo, si avvicinò a Gesù uno degli scribi e gli domandò: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?». Gesù rispose: «Il primo è: “Ascolta, Israele! Il Signore nostro Dio è l’unico Signore; amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la […]

Read more ›
Vangelo (23 marzo) Chi non è con me è contro di me

Vangelo (23 marzo) Chi non è con me è contro di me

Lc 11,14-23 Chi non è con me è contro di me. In quel tempo, Gesù stava scacciando un demonio che era muto. Uscito il demonio, il muto cominciò a parlare e le folle furono prese da stupore. Ma alcuni dissero: «È per mezzo di Beelzebùl, capo dei demòni, che egli scaccia i demòni». Altri poi, per metterlo alla prova, gli […]

Read more ›
Vangelo (22 marzo) Chi insegnerà e osserverà i precetti, sarà considerato grande nel regno dei cieli.

Vangelo (22 marzo) Chi insegnerà e osserverà i precetti, sarà considerato grande nel regno dei cieli.

Mt 5,17-19 Chi insegnerà e osserverà i precetti, sarà considerato grande nel regno dei cieli. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Non crediate che io sia venuto ad abolire la Legge o i Profeti; non sono venuto ad abolire, ma a dare pieno compimento. In verità io vi dico: finché non siano passati il cielo e la terra, […]

Read more ›
Vangelo (21 marzo) Se non perdonerete di cuore il Padre non vi perdonerà

Vangelo (21 marzo) Se non perdonerete di cuore il Padre non vi perdonerà

Mt 18,21-35 Se non perdonerete di cuore, ciascuno al proprio fratello, il Padre non vi perdonerà. Allora Pietro gli si avvicinò e gli disse: «Signore, se il mio fratello commette colpe contro di me, quante volte dovrò perdonargli? Fino a sette volte?». E Gesù gli rispose: «Non ti dico fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette. Per […]

Read more ›
Vangelo (20 marzo) Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore

Vangelo (20 marzo) Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore

Mt 1,16.18-21.24 Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore. Dal Vangelo secondo Matteo Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù, chiamato Cristo. Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché […]

Read more ›
Vangelo (19 Marzo) Sorgente di acqua che zampilla per la vita eterna

Vangelo (19 Marzo) Sorgente di acqua che zampilla per la vita eterna

Gv 4,5-42 Sorgente di acqua che zampilla per la vita eterna In quel tempo, Gesù giunse a una città della Samarìa chiamata Sicar, vicina al terreno che Giacobbe aveva dato a Giuseppe suo figlio: qui c’era un pozzo di Giacobbe. Gesù dunque, affaticato per il viaggio, sedeva presso il pozzo. Era circa mezzogiorno. Giunge una donna samaritana ad attingere acqua. […]

Read more ›
Vangelo (18 marzo) Questo tuo fratello era morto ed è tornato in vita

Vangelo (18 marzo) Questo tuo fratello era morto ed è tornato in vita

Lc 15,1-3.11-32 Questo tuo fratello era morto ed è tornato in vita. Si avvicinavano a lui tutti i pubblicani e i peccatori per ascoltarlo. I farisei e gli scribi mormoravano dicendo: «Costui accoglie i peccatori e mangia con loro». Ed egli disse loro questa parabola: «Un uomo aveva due figli. Il più giovane dei due disse al padre: “Padre, dammi […]

Read more ›
Vangelo (17 marzo) Costui è l’erede. Su, uccidiamolo!

Vangelo (17 marzo) Costui è l’erede. Su, uccidiamolo!

Mt 21,33-43.45 Costui è l’erede. Su, uccidiamolo! Ascoltate un’altra parabola: c’era un uomo che possedeva un terreno e vi piantò una vigna. La circondò con una siepe, vi scavò una buca per il torchio e costruì una torre. La diede in affitto a dei contadini e se ne andò lontano. Quando arrivò il tempo di raccogliere i frutti, mandò i […]

Read more ›
Vangelo (16 Marzo) Nella vita tu hai ricevuto i tuoi beni, e Lazzaro i suoi mali

Vangelo (16 Marzo) Nella vita tu hai ricevuto i tuoi beni, e Lazzaro i suoi mali

Lc 16,19-31 Nella vita, tu hai ricevuto i tuoi beni, e Lazzaro i suoi mali; ma ora lui è consolato, tu invece sei in mezzo ai tormenti. C’era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a lauti banchetti. Un povero, di nome Lazzaro, stava alla sua porta, coperto di piaghe, […]

Read more ›
Vangelo (15 marzo) Lo condanneranno a morte

Vangelo (15 marzo) Lo condanneranno a morte

Mt 20,17-28 Lo condanneranno a morte. In quel tempo, mentre saliva a Gerusalemme, Gesù prese in disparte i dodici discepoli e lungo il cammino disse loro: «Ecco, noi saliamo a Gerusalemme e il Figlio dell’uomo sarà consegnato ai capi dei sacerdoti e agli scribi; lo condanneranno a morte e lo consegneranno ai pagani perché venga deriso e flagellato e crocifisso, […]

Read more ›
Vangelo (14 marzo) Dicono e non fanno

Vangelo (14 marzo) Dicono e non fanno

Mt 23,1-12 Dicono e non fanno. In quel tempo, Gesù si rivolse alla folla e ai suoi discepoli dicendo: «Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei. Praticate e osservate tutto ciò che vi dicono, ma non agite secondo le loro opere, perché essi dicono e non fanno. Legano infatti fardelli pesanti e difficili da portare […]

Read more ›
Vangelo (13 marzo) Perdonate e sarete perdonati

Vangelo (13 marzo) Perdonate e sarete perdonati

Lc 6,36-38 Perdonate e sarete perdonati. In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso. Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e sarete perdonati. Date e vi sarà dato: una misura buona, pigiata, colma e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la misura con […]

Read more ›
Vangelo (12 marzo) Il suo volto brillò come il sole

Vangelo (12 marzo) Il suo volto brillò come il sole

Mt 17,1-9 Il suo volto brillò come il sole In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte, su un alto monte. E fu trasfigurato davanti a loro: il suo volto brillò come il sole e le sue vesti divennero candide come la luce. Ed ecco apparvero loro Mosè ed Elia, […]

Read more ›