Migliaia di persone in preghiera a Madrid per la Giornata della Santa Famiglia

Demonstration against Spanish goverment austerity measuresSPAGNA – Si sono radunate a Madrid, nella Piazza Colón, migliaia di famiglie di tutta Europa per celebrare la festa della Sacra Famiglia, un evento che – ricorda il Sir – è diventato una tradizione per rendere omaggio e ricordare l’importanza della famiglia nella gioia natalizia. Il motto scelto per questa VII edizione è: “La famiglia, un luogo privilegiato”, frase tratta dalle parole di Papa Francesco rivolte ai giovani della Gmg di Rio di Janeiro il 26 luglio scorso, nella festa dei santi Gioacchino e Anna. Le giornate della festa sono fitte di appuntamenti e attività che si svolgono nella Piazza Colòn e nei Giardini del “Descubrimiento”. Qui le famiglie – genitori e figli, nonni e nipoti – si riuniscono per pregare insieme davanti al Santissimo Sacramento per l’istituzione della famiglia, per le famiglie povere, per i bambini senza tetto, per le madri in difficoltà, e per tante persone maltrattate e abbandonate.

Trentatré ore per pregare davanti al Santissimo anche per il rispetto del diritto alla vita incondizionatamente e per le intenzioni che i fedeli portano nel loro cuore. Nei dintorni della piazza sono disposti dei confessionali per ricevere il Sacramento della riconciliazione, com’era già stato fatto per la Gmg di Madrid 2011 con grande successo. Tra gli interventi, quello di Kiko Argüello (iniziatore del Cammino neocatecumenale) che presenterà le famiglie che saranno benedette prima della loro partenza per la missionead gentes in diverse parti del mondo. La Santa Messa conclusiva sarà concelebrata da numerosi vescovi spagnoli, europei e di altri continenti insieme nel ribadire la trascendenza delle famiglie cristiane e il loro contributo al bene comune della società.

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome