La caduta degli Dei

aaadeiSembra banale scrivere un’articolo su quello che sta accadendo nelle stanze di potere per la sopravvivenza politica di un’uomo che ora mai è divenuto solamente una pallida ombra di quello che “forse” era un tempo. Ma posso capirlo, posso comprendere che un’uomo anziano che ha avuto tutto dalla vita oltre l’immaginabile si trovi a non accettare la “caduta degli Dei”. Quello che invece mi risulta difficile da giustificare è il comportamento di quegli squallidi personaggi che gravitano attorno al “Sole Silvio”, passionarie incallite, ex veline senza cervello e tanto meno moralità, politici faccendieri e professionisti vampiri, che fine faranno questi tristi individui quando perderanno il potere ed il loro “Dio Sole”? Non avranno più nessuna ragione di vita, perchè quando si è vuoti, inutili, mediocri si ha sempre bisogno di risplendere di luce riflessa. Inutile poi scendere nei dettagli su cosa accadrà nei prossimi mesi alla povera gente che sta pagando e pagherà cara questa vile e sconsiderata nuova “crisi di Governo”; economia in recessione, disoccupazione, tagli alle spese sociali, ma soprattutto l’inverno con tutte le sue conseguenze. E poi arriverà invocato a gran voce Mario Monti & C. SPA con la sua nuova ricetta per la soluzione dei problemi, ed allora si che sarà veramente la fine. Ma se questo accadesse molti come me dovranno essere pronti a difendere il loro Paese
Stefano Becciolini

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome