Il primo Natale di Papa Francesco: Messa nella Basilica di San Pietro alle 21.30

ACITTA’ DEL VATICANO – Papa Francesco presiede oggi nella Basilica Vaticana, a partire dalle 21.30, la prima Messa della Notte di Natale dalla sua elezione. La celebrazione sarà aperta dal canto della Kalenda, l’annuncio del Natale che si presenta come una splendida ricapitolazione del compimento dell’attesa universale dell’avvento del Signore. Al termine della Kalenda, inizia la processione d’ingresso. Al canto del Gloria, dopo l’intonazione, saranno suonate le campane della Basilica con l’accompagnamento dell’organo. In quel momento il Santo Padre scenderà ai cancelli della Confessione per deporre l’immagine del Santo Bambino nella mangiatoia, collocata sul consueto tronetto. Al termine della Celebrazione eucaristica, il Papa prenderà in mano l’immagine del Santo Bambino e la porterà processionalmente al presepio della Basilica. Lì avverrà l’omaggio floreale dei bambini: 10 bambini, in rappresentanza dei diversi Continenti, deporranno i fiori davanti al Bambinello. Durante la preghiera dei fedeli, si pregherà in particolare per i perseguitati a causa della fede perché possano ricevere “forza dall’Incarnazione del Verbo di Dio che dona salvezza dai nemici”.

Domani, alle 12.00, il Papa rivolgerà dalla Loggia centrale della Basilica il tradizionale Messaggio natalizio ai fedeli presenti in Piazza San Pietro e a quanti lo ascoltano attraverso la radio e la televisione, impartendo al termine la Benedizione Apostolica “Urbi et Orbi”.

Il tweet di oggi di Papa Francesco
Il tweet di oggi di Papa Francesco

Il Papa ha lanciato ieri pomeriggio un tweet: “Il Natale spesso è una festa rumorosa: – scrive – ci farà bene stare un po’ in silenzio, per sentire la voce dell’Amore”. Ed anche questa mattina ha invitato i nove milioni di utenti che lo seguono via twitter a prepararsi con queste parole: Viene il Signore. Aspettiamolo con cuore aperto!

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome