Filippine. Appello dei vescovi per il 2014: basta con le guerre, la fame e la povertà

In vista dell’inizio del nuovo anno, 44479mons. Socrates Villegas, arcivescovo di Lingayen-Dagupan e presidente della Conferenza episcopale delle Filippine ha chiesto ai fedeli cattolici di pregare per la fine delle guerre, della violenza, della fame e della povertà. “Preghiamo per la pace in Siria, per la guarigione di ogni cuore turbato e per le vittime del tifone Haiyan, affinché possano presto rialzarsi e iniziare una nuova vita” ha spiegato mons. Villegas nel suo messaggio pubblicato sul sito dell’arcidiocesi.

L’arcivescovo ha anche chiesto di pregare per la fine dei rapimenti, del terrorismo e per la “conversione dei corrotti”, e di guardare l’anno che si sta concludendo con gratitudine e il nuovo anno con entusiasmo “sperando per il meglio e credendo nel tenero amore del Signore, e nel sicuro abbraccio del Figlio”. Dal suo canto, mons. Oscar Cruz, arcivescovo emerito di Lingayen-Dagupan, ha lanciato un appello per porre fine alle uccisioni dei giornalisti, da tempo in corso nelle Filippine. Ad essere uccisi infatti sono coloro che “dicono o scrivono la verità su persone che non sono note per la loro santità. La verità è qualcosa di pericoloso e odiato dai colpevoli di corruzione, depravazione e perversione” ha spiegato mons. Cruz. Da sottolineare che, secondo quanto riportato dalll’Unione Nazionale dei Giornalisti delle Filippine e riferito dalla Radio Vaticana, dal 2010, sono rimasti uccisi 27 tra reporter e operatori mentre svolgevano il loro lavoro

Sostieni Papaboys 3.0

Se sei arrivato o arrivata a leggere fino qui è evidente che apprezzi il nostro Sito. Ed anche ciò che scriviamo. Lo facciamo da 10 anni, con il cuore, senza interessi economici o politici, semplicemente perché il cuore ci chiama a farlo. E ci mettiamo passione, costanza, ed anche quel pizzico di professionalità che deve contraddistinguere i cristiani. Ecco perché siamo “missionari di parabole antiche e sempre nuove: chiamati ad esserci, ed a stare anche vicini ad ognuno di voi”.

Un numero sempre maggiore di persone legge Papaboys.org senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. Soprattutto quando si parla di cristianesimo.

Purtroppo il tipo di informazione che cerchiamo di offrire richiede molto tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire tutti i giorni i costi quotidiani di Papaboys.org ed abbiamo deciso di chiedere proprio a te che leggi di essere per noi, proprio Provvidenza.

Puoi aiutarci a continuare questa missione sempre meglio e con maggiore spessore ed incisività? L’unica cosa che non possiamo garantirti è aumentare il cuore che ci mettiamo per fare questo lavoro, perché fino ad oggi ce lo abbiamo messo davvero tutto! Ma con un po’ di sostegno in più, possiamo essere davvero più incisivi, per te, e per tutti coloro che ci seguono (quasi 2.000.000 di lettori ogni mese!)

Inviaci il tuo contributo, quello che vuoi, e che puoi. E che Dio ti benedica!

Grazie
Daniele Venturi
Direttore Papaboys.org

Informazioni Personali

Dettagli Fatturazione

Termini

Totale Donazione: €15.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome