HomePapaboys Web TVVisita di Papa Francesco a L'Aquila, domenica 28 agosto 2022. Santa Messa...

Visita di Papa Francesco a L’Aquila, domenica 28 agosto 2022. Santa Messa e Angelus, VIDEO COMPLETO

Visita Pastorale a L’Aquila, arrivo di Papa Francesco e visita privata al Duomo. A seguire Santa Messa e Angelus

Ultimi preparativi nel capoluogo abruzzese per la visita del Papa che, dopo una sosta al duomo, celebrerà nella Basilica di Collemaggio la Messa con il rito di apertura della Porta Santa, segno dell’inizio del “perdono” di Celestino V.
Due gruppi di reclusi nei luoghi in cui sarà il Pontefice, al quale è stato conferito il Premio del Perdono istituito quest’anno

.

Il programma prevede che Papa Francesco atterri in elicottero a L’Aquila allo stadio “Gran Sasso” di buon’ora. Poi sarà in Piazza Duomo, intorno alle 8.45, per incontrare le famiglie delle 309 vittime del terremoto del 6 aprile 2009, che distrusse la città. Qui parlerà anche con una delegazione di detenuti delle varie carceri dell’Abruzzo accompagnati da agenti di polizia penitenziaria.

Poi visiterà la Cattedrale, ancora inagibile a causa del sisma. Quindi giro in papamobile per le vie del centro – corso Federico II, viale Crispi e viale di Collemaggio – per raggiungere, tra ali di folla, la basilica di Collemaggio. Sono attesi, dalle 7.45, circa 12mila fedeli. Sono 6.400 i posti a sedere: 4.700 a Collemaggio e 1.700 in piazza Duomo, dove si potrà accedere con ticket gratuito di accesso. Alle 10, il Papa sarà sul palco allestito sul sagrato della basilica,  per presiedere la santa Messa, pronunciare l’omelia e recitare l’Angelus  in diretta mondiale.

Al termine, primo Pontefice della storia, effettuerà il rito dell’apertura della Porta santa, bussando tre volte, con il ramo d’ulivo del Getsemani, sull’anta del portale nel lato sinistro della basilica. La liturgia sarà animata dal Coro Città dell’Aquila, sotto la direzione del maestro Leonardo De Amicis.  “I fedeli – raccomanda la Curia – sono tenuti a rispettare le indicazioni dei volontari riguardanti le misure anti Covid e a munirsi di mascherina”.

“Dopo 728 anni dalla istituzione della Bolla del Perdono da parte di Celestino V –  rimarca il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi –  -, per la prima volta un Papa viene all’Aquila per aprire la Porta Santa. Dopo oltre sette secoli un pontefice conferisce di persona alla Perdonanza quel riconoscimento che abbiamo aspettato per generazioni, che la storia ci ha consegnato come il primo giubileo della cristianità e che Paolo VI, all’atto della revisione generale di tutte le indulgenze plenarie, ha annoverato al primo posto dell’elenco ufficiale”.

VISITA PASTORALE DEL SANTO PADRE FRANCESCO A L’AQUILA

8.00 Decollo in elicottero dall’eliporto del Vaticano.
8.25 Atterraggio nello Stadio Gran Sasso di L’Aquila (in forma privata); trasferimento in auto a Piazza Duomo
8.45 In piazza Duomo il Santo Padre è accolto da:- Card. Giuseppe Petrocchi, Arcivescovo di L’Aquila
– Dott. Marco Marsilio, Presidente della Regione Abruzzo
– Dr.ssa Cinzia Teresa Torraco, Prefetto di L’Aquila
– Dott. Pierluigi Biondi, Sindaco di L’AquilaAccompagnato dal Card. Petrocchi, il Santo Padre entra in Duomo per una visita privata (la Cattedrale risulta ancora disastrata dopo il terremoto del 2009)
9.15 Sul sagrato del Duomo:· Il Santo Padre rivolge un saluto ai Familiari delle Vittime, alle Autorità e ai cittadini presenti in Piazza

Al termine, trasferimento in auto alla Basilica di Santa Maria in Collemaggio

10.00 Sul Piazzale della Basilica di Collemaggio: Santa Messa· Omelia
· Angelus
· Rito dell’apertura della Porta Santa
12.30 Al termine, il Santo Padre si congeda dalle Autorità che Lo hanno accolto; trasferimento in auto allo Stadio Gran Sasso
12.45 Stadio Gran Sasso: decollo da L’Aquila
13.15 Atterraggio all’eliporto del Vaticano

Sostieni Papaboys 3.0

Informazioni personali

Dettagli di fatturazione

Termini

Totale Donazione: €100.00

SCRIVI UNA RISPOSTA

Scrivi il commento
Inserisci il tuo nome

Iscriviti alla newsletter gratuita